Quantcast
John Carpenter potrebbe girare un film a Torino

John Carpenter potrebbe girare un film a Torino

18 ottobre 2018 |

La notizia rimbalza dallo Sitges Festival, dove John Carpenter è stato ospite ed ha suonato con la sua band e la riporta la rivista Il Cineocchio. Uno dei maestri dell’horror americano potrebbe girare (altro…)

La paura trema contro – intervista con il regista Pupi Oggiano

La paura trema contro – intervista con il regista Pupi Oggiano

29 agosto 2018 | ,

E’ in post produzione “La paura trema contro”, il primo lavoro a soggetto di Stefano Pupi Oggiano. Musicista, amante, collezionista ed esperto di cinema, ideatore con Davide Della Nina del Dario Argento (altro…)

smoKings, la storia della Yesmoke, azienda di Settimo che sfida le multinazionali del tabacco. Intervista a Michele Fornasero

smoKings, la storia della Yesmoke, azienda di Settimo che sfida le multinazionali del tabacco. Intervista a Michele Fornasero

10 novembre 2014 |

C’è un film di cui sentiremo parlare parecchio (mi auguro). Si chiama smoKings e lo vedremo in sala a fine febbraio 2015.
Si tratto di un documentario firmato da Michele Fornasero che racconta la storia dei fratelli Messina e della loro azienda. La Yesmoke di Settimo Torinese è praticamente l’unico produttore italiano di sigarette, solo che è un produttore molto particolare.

smokings-yesmoke
I due Messina puntano infatti a smontare l’impianto creato dalle multinazionali del tabacco, a smascherare le truffe e le bugie. E per farlo hanno messo in gioco tutto, dando vita ad un’azienda che è un caso probabilmente unico al mondo.

Smokings racconta tutto questo, passando da cause nei tribunali a multe non pagate, a idee geniali e vittorie inaspettate. Fornasero ha lavorato per quattro anni alla vicenda, finendo per essere testimone di molti degli eventi che si sono susseguiti. Guardando il film scoprirete una storia davvero sorprendente e vedrete anche quanta parte i due fratelli piemontesi hanno avuto nella storia del tabacco mondiale. (altro…)

Gabriele Diverio spiega perchè è stato sospeso il Piemonte Movie gLocal Festival

Gabriele Diverio spiega perchè è stato sospeso il Piemonte Movie gLocal Festival

31 gennaio 2013 | ,

Ieri, mercoledì 30 gennaio 2013, l’associazione Piemonte Movie ha comunicato la sospensione della XIII edizione della propria manifestazione cinematografica, il gLocal Film Festival.
Decisione difficile e dolorosa – si legge nel comunicato – ma inevitabile dal momento che da troppo tempo
non si ha alcuna certezza dagli enti pubblici sui fondi messi a disposizione per la cultura, e Piemonte Movie non può affidarsi alle proprie solo forze per realizzare una manifestazione così impegnativa.

gabriele-diverio

Ho chiesto a Gabriele Diverio, vicedirettore della manifestazione di spiegarci i motivi di questa scelta e qual è la situazione. Qui di seguito la sua risposta. (altro…)

Sarajevolution – intervista con Rocco Riccio (seconda parte)

Sarajevolution – intervista con Rocco Riccio (seconda parte)

18 luglio 2012 |

Hai letto la prima parte dell’intervista con Rocco Riccio su Sarajevolution? Puoi farlo qui.

Siete già stati a Sarajevo per una prima serie di riprese. Cosa avete raccolto da questa prima esperienza?

Lo scorso settembre abbiamo deciso di fare un sopralluogo. Per permettere sia a me, che agli autori, di avere delle idee più chiare circa il lavoro da fare, sia in fase creativa, sia in quella narrativa. Personalmente non ero mai stato a Sarajevo. Un viaggio di scoperta e di raccolta, di sensazioni ed emozioni che sicuramente hanno chiarito, e sicuramente hanno messo ancora più confusione. Con 2 operatori abbiamo raccolto interviste di diversi personaggi del mondo della cultura e delle istituzioni, e anche molta casualità. Tipo quella di Sergio Castellitto, che ci ha concesso una bella intervista in una pausa dal set del suo nuovo film “Venuto al Mondo”, che proprio in quei giorni occupava il centro città di Sarajevo. Un incontro buffo. (altro…)

Sarajevolution – intervista con Rocco Riccio (prima parte)

Sarajevolution – intervista con Rocco Riccio (prima parte)

18 luglio 2012 |

Rocco Riccio, regista del circuito torinese ActingOut, sta lavorando ormai da un anno al progetto Sarajevolution, un documentario che intende raccontare Sarajevo a vent’anni dalla guerra, partendo dalla Vijecnica, la sua biblioteca, luogo di storia e cultura.

Da pochi giorni è attiva su Indiegogo una campagna di crowdfunding per raccogliere i soldi necessari a completare il progetto.

Abbiamo avuto la possibilità di intervistare Rocco Riccio, che ci ha raccontato i dettagli del progetto Sarajevolution.

(altro…)

Intervista con Maxì Dejoie – seconda parte

Intervista con Maxì Dejoie – seconda parte

18 giugno 2012 |

Leggi la prima parte dell’intervista con Maxì Dejoie per capire da cosa nasce l’idea di realizzare Five, il documentario sul Quinto Direttorato del KGB.

3. Il titolo del film, Five, richiama direttamente il quinto direttorato ma ha anche un riferimento alla struttura che vuoi dare al documentario.

Il titolo Five (o ???? in russo) è riferito sia al quinto direttorato del KGB, su cui il documentario si concentrerà, sia alla struttura del film, che sarà suddiviso in cinque parti. Il primo obiettivo del mio prossimo viaggio a Vilnius sarà quello di identificare 5 persone che mi racconteranno la loro storia. Ogni storia, ogni segmento, verrà trattato in modo diverso, e conto di utilizzare strumenti diversi per ottenere effetti diversi. (altro…)

Contribuisci alla realizzazione di Five, il doc sul Quinto Direttorato di Maxì Dejoie – intervista

Contribuisci alla realizzazione di Five, il doc sul Quinto Direttorato di Maxì Dejoie – intervista

18 giugno 2012 |

Maxì Dejoie è di nuovo in pista.
Dopo l’ottimo successo di The Gerber Syndrome, il mockumentary che ha girato il mondo di festival in festival (e ancora non ha concluso il suo viaggio), il regista torinese è pronto a cominciare il suo nuovo progetto.

Si tratta di Five (5), un documentario (vero questa volta) sul Quinto Direttorato del KGB.

(altro…)

Foto esclusive dal set di Dracula 3D

Foto esclusive dal set di Dracula 3D

11 ottobre 2011 |

Ho avuto modo di fare una bella chiacchierata con Claudio Cosentino, che si è occupato di creare le scene per Dracula 3D di Dario Argento.

Ne è venuta fuori una lunga intervista in cui si è parlato di scenografia, di difficoltà a farsi notare nel cinema di oggi e parecchio (ovviamente) di come Ricetto di Candelo è stata trasformata in un villaggio della Transilvania.

L’intervista è corredata anche da una bella serie di fotografie che ritengo molto interessanti a vari livelli.

Ho spezzato l’intervista in tre post per questioni pratiche e l’ho pubblicata sul mio blog perchè la ritengo di interesse soprattutto internazionale, ma per chi abita da quelle parti può essere interessante vedere i propri luoghi così trasformati.
Potete cominciare a leggere l’intervista con Claudio Cosentino dall’inizio.

Intervista con Carlotta Givo, direttrice del PDFF

Intervista con Carlotta Givo, direttrice del PDFF

22 giugno 2011 | ,

PDFF sta per Piemonte Documenteur Film Fest, vale a dire il primo festival dedicato ai falsi documentari, i mockumentary che tanti proseliti stanno avendo (in sala c’è ESP – Fenomeni paranormali, per capirci – anche se so che la nostra ospite non apprezza).

Ma il PDFF ha una seconda particolarità non da poco.
Non si tratta di un festival a cui mandare lavori già pronti ma di una sorta di laboratorio a cielo aperto a cui partecipare per realizzare il proprio mockumentary durante i quattro giorni di svolgimento del festival.

Carlotta Givo, ideatrice e direttrice del festival, si è resa disponibile per rispondere ad alcune domande. (altro…)