Quantcast
Foto esclusive dal set di Dracula 3D

Foto esclusive dal set di Dracula 3D

11 ottobre 2011 |

Ho avuto modo di fare una bella chiacchierata con Claudio Cosentino, che si è occupato di creare le scene per Dracula 3D di Dario Argento.

Ne è venuta fuori una lunga intervista in cui si è parlato di scenografia, di difficoltà a farsi notare nel cinema di oggi e parecchio (ovviamente) di come Ricetto di Candelo è stata trasformata in un villaggio della Transilvania.

L’intervista è corredata anche da una bella serie di fotografie che ritengo molto interessanti a vari livelli.

Ho spezzato l’intervista in tre post per questioni pratiche e l’ho pubblicata sul mio blog perchè la ritengo di interesse soprattutto internazionale, ma per chi abita da quelle parti può essere interessante vedere i propri luoghi così trasformati.
Potete cominciare a leggere l’intervista con Claudio Cosentino dall’inizio.

Sito ufficiale e backstage per Dracula 3D di Dario Argento

Sito ufficiale e backstage per Dracula 3D di Dario Argento

21 luglio 2011 |

E finalmente è nato il sito ufficiale di Dracula 3D, il film che Dario Argento sta ormai concludendo di girare tra Biella e Torino.

Dopo aver per settimane elemosinato dal Twitter di Asia Argento quello che stava succedendo sul set, ecco che arriva un po’ di materiale ufficiale.

Sul sito ci sono un bel po’ di foto nuove e un bel video del backstage. Ben 12 minuti che ci mostrano Thomas Kretschmann con i suoi denti da Dracula, Marta Gastini impegnata a fare il bagno ad Asia Argento e soprattutto un Dario Argento forte e sicuro (anche a tratti incazzoso) sul set.

E poi si cominciano a vedere gli effetti speciali di Sergio Stivaletti in un make up che più classico non si può e un sacco di curiosità.
Il video non è embeddabile, quindi vi tocca guardarvelo sul sito… poi però tornate qui a dirmi cosa ne pensate, cosa vi aspettate dopo questa infornata di materiale nuovo.

Asia Argento e le sue foto di Dracula

Asia Argento e le sue foto di Dracula

13 giugno 2011 |

Come sapete si sta girando tra Biella e Torino Dracula 3D di Dario Argento.

Forse non sapete che questa volta c’è un canale decisamente non tradizionale per seguire lo svolgersi dei lavori sul set del film.

Asia Argento infatti, che nel film interpreta il ruolo di Lucy, sta da settimane postando sul suo account Twitter le foto che vengono scattate sul set diretto dal padre.
Sono foto curiose, da amatore, non certo classiche foto da set. Eppure (o forse proprio per questo) sono immagini che rendono molto bene l’atmosfera e la magia.

Così nelle foto vediamo Asia, ma anche Dario e poi Marta Gastini (che è Mina nel film) e naturalmente Dracula col volto di Thomas Kretschmann.
Ancora nessuna immagine di Rutger Hauer, il nuovo Van Helsing.

Potete vedere tutte le foto di Asia nella nostra fotogallery.

Una Ariflex 3D per il Dracula di Argento

Una Ariflex 3D per il Dracula di Argento

2 maggio 2011 | ,

Ormai è una specie di abitudine.
Da un anno a questa parte, ogni volta che mi capita di incrociare Dario Argento (e sapete che da Torino passa spesso) finisco per fargli una domanda sul suo (ormai imminente e torinese) Dracula 3D.

L’occasione questa volta è stata la presentazione della sezione Midnight Madness del GLBT Film Festival, di cui il buon Dario è padrino.
Visto che l’ultima volta mi aveva detto che i problemi sul ritardo del film erano dovuti alla poca affidabilità degli strumenti 3D che aveva a disposizione, ho voluto chiedergli se ora che il film è in produzione è soddisfatto degli strumenti che sta usando.

Pare di si. Per Dracula 3D Argento ha a disposizione una Ariflex di ultima generazione costruita in Austria che stando alle sue parole ha due vantaggi non da poco.
Più maneggevole delle sorelle che l’hanno preceduta riesce anche a risolvere in gran parte il problema della luminosità esagerata necessaria per la realizzazione di un film in tre dimensioni. Problema che, concorderete, non è da poco quando si parla di horror.

Insieme alla rivoluzionaria Ariflex il nostro avrà a disposizione anche 2 piccole Sony da utilizzare come steadycam.

Altre notizie venute fuori dall’incontro che mi sembrnao interessanti.
Si scopre una (non troppo) curiosa amicizia con Alexandre Aja, il quale ha messo in guardia Argento sui tempi della postproduzione di un film 3D (pare che il suo Piranha 3D abbia richiesto nove mesi di lavoro al computer).
Si scopre anche che Delitto perfetto di Hitchcock venne girato completamente in tre dimensioni ma in questo formato non venne mai proiettato. Argento dopo lunga ricerca ha avuto modo di vedere tre minuti del film nel formato originale e pare ne sia rimasto decisamente affascinato.

(altro…)