Quantcast
Tra sole neve e gelo

Tra sole neve e gelo

15 dicembre 2018 | ,

Pavarolo a Natale (foto di Ennio Martignago)

Domani, domenica, pomeriggio inizierà con una nevicata mista che si farà più convinta nella notte per cessare alle prime ore di lunedì. Un giorno freddo che farà ghiacciare la neve sui terreni, le strade e i marciapiedi. Martedì le minime scenderanno attorno ai -8 per oscillare in seguito fra i -2 e i -5, le massime fra i 4 e i 6, con un debole ritorno di neve giovedì mattina.

Dopo una vigilia nuvolosa, un giorno di Natale debolmente soleggiato farà da anticamera ad una settimana invernale assolata e con temperature superiori di 3-4 gradi alla precedente.

Se la neve cade prima di Natale, mette su i denti. Se nevica a Dicembre per tre mesi nevicherà

(Proverbi italiani)

Siamo pronti per l’inverno?

Siamo pronti per l’inverno?

9 dicembre 2018 |

“Funghi glaciali” di Ennio Martignago

In caso di risposta negativa abbiamo giusto oggi, lunedì per provvedere a tirare fuori i cappotti, perché da martedì le temperature subiranno un brusco calo, dapprima nelle minime, poi anche nelle massime. Giovedì, ad esempio, con una giornata fosca staremo fra i -5 e i 4.

Perché le cose comincino ad andare meglio con le temperature dovremo avvicinarci al solstizio invernale, con le piogge di mercoledì della prossima settimana.

In compenso con la giornata di oggi avremo l’ultima impennata di vento: meno nervoso dei giorni scorsi, ma convinto e costante fino a metà pomeriggio.

Da mercoledì anche l’umidità che il vento ci aveva risparmiato tornerà ai consueti standard padani.

A settant’anni un uomo è una candela nel vento, a ottanta brina sulle tegole del tetto.
(Proverbio cinese)

Prevalentemente sole

Prevalentemente sole

2 dicembre 2018 |

Ci sarà un bel sole caldo martedì e un po’ meno mercoledì.

Giovedì sarà più velato, ma per il resto a prevalere è il cielo sereno.

In compenso, la temperatura di quest’inizio di dicembre salirà soprattutto nei valori massimi specie nei giorni di sole, mentre le minime non dovrebbero scendere sotto lo zero termico.

Da venerdì la luminosità è in aumento con una settimana, quella che inizia da domenica prossima, all’insegna del sole pieno e, in cambio, del ritorno del freddo con temperature che dal martedì successivo fluttueranno dal -4 al +6.

Di quale freddezza brucia il nostro sole! Si potrebbe dire che i suoi raggi di luce sono schegge di neve(Payne Roman)

Ultimi ricordi (di Ennio Martignago)

Ultimi ricordi (foto di Ennio Martignago)

Presto sole novembrino

Presto sole novembrino

23 novembre 2018 |

Oggi è l’ultimo venerdì piovoso e le prime ore di sabato porteranno una bella giornata di sole a cui farà probabilmente seguito una domenica meno luminosa.

Tuttavia, dalla settimana prossima si alterneranno giornate soleggiate ad altre più fosche come giovedì prossimo. Martedì sarà abbastanza ventilato, vento che introdurrà ad un calo delle temperature che, dopo aver toccato il fondo fra giovedì e venerdì, riprenderanno lentamente quota a partire da sabato primo dicembre per un successivo discreto periodo di sole temperato.

Oh qual caduta di foglie, gelida, | continua, muta, greve, su l’anima! | io credo che solo, che eterno, | che per tutto nel mondo è novembre. (Giosuè Carducci)

Foto in copertina di Ennio Martignago ( Parco della Colletta 13/11/2018)
Brrrr…..

Brrrr…..

18 novembre 2018 |

OK. Bisogna accettarlo: oggi, domenica 18, sarà probabilmente l’ultima giornata con la massima a due cifre – almeno quella nelle previsioni che non è comunque quella del tuo quartiere.

Lunedì la minima scenderà addirittura a 2 gradi sotto lo zero per poi aggirarsi nei dintorni dello zero almeno per un paio di settimane e le massime, dai 5-6 gradi di inizio settimana, si stabilizzeranno tra i 7 e i 9 gradi.

Sempre lunedì il vento freddo da nord si accompagnerà, come si diceva una settimana fa, con del nevischio o comunque delle deboli nevicate a partire dal primo pomeriggio intensificandosi un po’ in nottata e nella prima mattina.

Il resto della settimana sarà instabilmente nuvoloso con un po’ più sole giovedì per arrivare ad un succedersi di piogge da venerdì a lunedì. Molto più sole arriverà la settimana successiva, ma si presume che da venerdì il copione del weekend piovoso andrà a replicarsi.

È meraviglioso che una generazione che si difende dal caldo con un condizionatore e dal freddo con il riscaldamento centralizzato, che viene alloggiata in alberghi immacolati, possa sentire il desiderio spirituale o fisico del viaggio. Bruce Chatwin

Pronti per il nevischio

Pronti per il nevischio

14 novembre 2018 | ,

Nelle sere di metà novembre le assenze ti passeggiano dentro. (Aerdna77, Twitter)

Un anticipo sul bel tempo e anche le previsioni si modificano. Così ci aspettiamo della nuvolosità per venerdì e qualche pioggia sabato mattina e poi sole la domenica.

Tuttavia, il calo di temperature previsto per lunedì porterà il primo nevischio martedì e venerdì della settimana ventura.

Cambio di rotta piacevole

Cambio di rotta piacevole

18 febbraio 2018 | , ,

I campi di Lidice – Eventi 2018 olio su tela 40 x 60 (disponibile) – Dalle polveri nascono i colori e la speranza di un futuro migliore. Graziano Rey

A partire dal fatto che le pioggie previste per oggi dovrebbero essere meno intense e solo a partire dal tardo pomeriggio, il clima della settimana si prevede ora meno plumbeo è più soleggiato, soprattutto mercoledì, mentre sarà da giovedì che diventerà nuvoloso e, diversamente dal previsto, decisamente più freddo almeno fino alla fine della settimana dopo. Pioggia ne avremo molta poca: a parte oggi ne potremo avere un lieve accenno martedì sera e nelle prime ore di sabato; un po’ più significativa fra giovedì e venerdì della settimana successiva.

Il brano proposto da Spotifyrus è Moon River, nella nuova versione di Frank Ocean

Nell’Immagine l’opera di Graziano Rey: I campi di Lidice – Eventi 2018 olio su tela 40 x 60 (disponibile) – Dalle polveri nascono i colori e la speranza di un futuro migliore