Quantcast
Al Filatoio di Caraglio “Un set alla moda”

Al Filatoio di Caraglio “Un set alla moda”

9 luglio 2020 |

Sabato 18 luglio, alle ore 15, apre al pubblico al Filatoio di Caraglio l’esposizione “Un set alla moda. Un secolo di cinema italiano tra fotografie e costumi” a cura di Domenico De Gaetano. (altro…)

A Sommariva Perno e Frossasco le prime proiezioni all’aperto di Cinedehors

A Sommariva Perno e Frossasco le prime proiezioni all’aperto di Cinedehors

22 giugno 2020 |

Tornano le proiezioni all’aperto di Cinedehors in luoghi e modalità inconsuete anche in questo difficile 2020 e anche in Piemonte. (altro…)

Il Cinema delle Valli di Villar Perosa propone un contest online tra i corti di Torino Factory,

Il Cinema delle Valli di Villar Perosa propone un contest online tra i corti di Torino Factory,

9 aprile 2020 |

L’emergenza sanitaria in atto nel nostro Paese non permette ancora la riapertura delle manifestazioni culturali e, tra queste, quella delle attività cinematografiche. In attesa di una ripartenza (altro…)

Ciak e Museo del Cinema lanciano una maxi gara per scegliere I film della nostra vita

Ciak e Museo del Cinema lanciano una maxi gara per scegliere I film della nostra vita

31 marzo 2020 |

Quest’anno, in occasione del ventesimo anniversario dell’apertura del Museo Nazionale del Cinema alla Mole Antonelliana e della nascita di Film Commission Torino Piemonte, il capoluogo piemontese (altro…)

L’age d’or di Luis Bunuel musicato dal vivo dai Project-To in diretta Facebook

L’age d’or di Luis Bunuel musicato dal vivo dai Project-To in diretta Facebook

18 marzo 2020 |

La sonorizzazione del film? In diretta sulla pagina Facebook. Distretto Cinema, che in questi anni a Torino ha proposto numerosi accompagnamenti musicali di titoli che hanno fatto la storia della settima arte, ora sbarca sulla rete. Sabato 21 marzo alle 18 viene proposto “L’age d’or” di Luis Bunuel, sonorizzato dal vivo dai Project-To con le musiche composte da Riccardo Mazza.

Prodotta per Distretto Cinema, la sonorizzazione è stata presentata quest’estate grazie a un progetto firmato con il Museo Guggenheim di Venezia: ora viene proposta per la prima volta sul web, rendendola dunque accessibile a tutti. La musica sarà suonata dal vivo durante la diretta Facebook e la sonorizzazione sarà preceduta da un intervento di Fulvio Paganin, presidente di Distretto Cinema, che illustrerà il contesto storico culturale durante il quale venne prodotto il lungometraggio.

La diretta potrà essere seguita sulla pagina Facebook di Distretto Cinema e di Project-To.

«In questo momento difficile per tutti noi e per la cultura, ci piace l’idea che qualcosa di poco popolare, come un film surrealista di novant’anni fa, possa essere ospitato da ciò che oggi è molto popolare: il web, in generale e, nello specifico, i social – spiega Fulvio Paganin, presidente di Distretto Cinema – Il progetto è nato con il Guggenheim Museum per ricordare la figura di Peggy Guggenheim che ha dimostrato con la sua vita come i confini possano essere superati. L’idea della cultura accessibile a tutti di cui spesso di parla questa volta diventa una realtà, senza confini e barriere».

E Paganin prosegue: «La musica è un linguaggio universale che, se accompagna un film (quasi) muto come l’Age d’Or, diventa un prodotto idealmente fruibile da chiunque in qualunque parte del mondo, qualunque lingua parli. Abbiamo cercato di proporre qualcosa di universale, perché la condizione che vivono i torinesi, o gli italiani, in questo momento storico è la stessa che stanno vivendo altre popolazioni in molte altre parti del mondo, e ci sembrava giusto fare una proposta culturale che andasse un po’ oltre i confini di questa nostra piccola città».

L’Italia secondo Fellini al cinema Centrale di Torino

L’Italia secondo Fellini al cinema Centrale di Torino

6 febbraio 2020 |

Riprendono gli incontri che AIACE Torino dedica ai libri e che costituiscono un’occasione di approfondimento e riflessione su diversi aspetti del cinema attraverso la presentazione (altro…)

Fellini 100, il Museo del Cinema omaggia il regista con una rassegna al Cinema Massimo

Fellini 100, il Museo del Cinema omaggia il regista con una rassegna al Cinema Massimo

31 gennaio 2020 |

Il Museo Nazionale del Cinema ha in programma per il 2020 una serie di iniziative per ricordare e rendere omaggio al Maestro Federico Fellini a 100 anni dalla sua nascita. (altro…)

Amos Gitai inaugura le 20 masterclass del Museo Nazionale del Cinema di Torino

Amos Gitai inaugura le 20 masterclass del Museo Nazionale del Cinema di Torino

27 gennaio 2020 |

Nell’ambito di Torino Città del Cinema 2020, il Museo Nazionale del Cinema rende omaggio ai grandi nomi del cinema contemporaneo internazionale con 20 Masterclass (altro…)

Al Cinema Massimo di Torino in anteprima italiana Ancora Pochi Passi, con Diego Casale e Giorgia Lorusso

Al Cinema Massimo di Torino in anteprima italiana Ancora Pochi Passi, con Diego Casale e Giorgia Lorusso

13 gennaio 2020 |

“Ancora pochi passi”, il secondo film di Pupi Oggiano dopo “La paura trema contro”, arriva al Cinema Massimo di Torino, Sala Cabiria, in anteprima italiana, giovedì 30 gennaio, (altro…)

Sergio Stivaletti al Cinema Massimo con Rabbia furiosa

Sergio Stivaletti al Cinema Massimo con Rabbia furiosa

9 gennaio 2020 |

Mercoledì 15 gennaio al Cinema Massimo di Torino sbarca Sergio Stivaletti, famoso in tutto il mondo per essere il creatore degli effetti speciali dei capolavori di Dario Argento, Michele Soavi, (altro…)