Quantcast
Luca Mercalli, Osvaldo Napoli, Stefano Esposito e l’informazione scientifica

Luca Mercalli, Osvaldo Napoli, Stefano Esposito e l’informazione scientifica

31 marzo 2016 | ,

Evidentemente Stefano Esposito e Osvaldo Napoli non conosco il famoso detto erroneamente attribuito a Voltaire: Non sono d’accordo con quello che dici, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto a dirlo che pare essere in effetti opera di Evelyn Beatrice Hall. O evidentemente non concepisconi che qualcuno formuli forme di pensiero diverse dalle loro su temi importanti come quelli evocati nell’ottima trasmissione di divulgazione Scala Mercalli di Rai 3 in cui si è parlato di trasporti e in cui il povero Luca si è osato “ben 22 minuti di propaganda ai No Tav“. Nel concreto Mercalli ha spiegato con posizioni scientifiche riconosciute che senso abbia o non abbia la linea ferroviaria ad alta velocità Torino-Lione. Una risposta non ideologica, ma puramente tecnico-scientifica, alla domanda se sia davvero necessaria questa infrastruttura.  Ed è buffo che si chieda un contradditorio quando da tempo si è fatta informazione solo mono direzionale non propriamente circostanziata dal punto di visto scientifico.  (altro…)