Quantcast
Sorpresa, la #cascinaquadrilatero: un orto in piazza Filiberto!

Sorpresa, la #cascinaquadrilatero: un orto in piazza Filiberto!

9 luglio 2014 | ,

Sotto casa…è nato un orto! Ecco la Cascina Quadrilatero, l’orto urbano in Piazza Emanuele Filiberto.

Il progetto è nato dalla realizzazione in piazza Emanuele Filiberto – quartiere del Quadrilatero Romano – del primo orto self-made del Piemonte che andrà a sostituire il verde urbano su tutta la piazza. Lo stesso sarà costruito e gestito da Coldiretti Torino e sarà completamente donato alla città in ogni suo aspetto di uso e consumo.Un fiorire di tanti peperoncini, pomodori, basilico, insalate, pruni, mele…

Attraverso l’apposita cartellonistica, in ogni angolo viene spiegato al cittadino che vuole ‘fruirne’, come comportarsi per permettere a tutti di poter utilizzare i prodotti dell’orto. Lo spazio dedicato alla realizzazione è aperto al pubblico durante il corso di tutta la giornata tutta la settimana ed è cura dei locali commerciali del quadrilatero provvedere alla chiusura serale con appositi cancelli già presenti sull’area. Sempre i locali del quadrilatero hanno attrezzato l’intera area con wifi.
L’agricoltura quindi riconquista gli spazi della città, riqualifica zone ancora inevitabilmente occupate da situazioni di possibile degrado, sostituendole con spazi verdi per i cittadini, studenti e luoghi di animazione sociale. Coldiretti e gli altri presenti nel progetto, hanno promesso numerosi appuntamenti di animazione con associazioni di anziani e operative sociali già operanti nel quartiere per la gestione dell’area. Infine, a completamento del progetto, il mercoledì sera ci sarà sempre presso l’area, un piccolo mercato agroalimentare (10 banchi), di Campagna Amica con prodotti esclusivamente biologici (orario 16.00- 21.00) mentre i ristoranti del quartiere, cucineranno altre ai menù tipici, un piatto direttamente acquistato al mercatino.

Ed ecco che così nasce ‘CASCINA QUADRILATERO’,  un giorno dedicato a far festa alla nostra agricoltura che vuol condurre il cittadino-consumatore a sentirsi parte del Piemonte, di Torino con i gusti, i profumi e i colori delle nostre campagne, ma in pieno centro!