Quantcast
Pane gratis ad Alessandria e Torino contro il crollo del prezzo del grano

Pane gratis ad Alessandria e Torino contro il crollo del prezzo del grano

27 luglio 2016 | ,

Dalla raccolta del grano alla vendita del pane i prezzi aumentano del 1450 %. Il grano è oggi pagato come trenta anni fa su livelli al di sotto dei costi di produzione attuali.  Ogni quintale di (altro…)

Gli agricoltori italiani manifestano al Brennero per smascherare i falsi prodotti alimentari italiani

Gli agricoltori italiani manifestano al Brennero per smascherare i falsi prodotti alimentari italiani

8 settembre 2015 | , ,

Continua la mobilitazione degli agricoltori della Coldiretti alla frontiera del Brennero. Migliaia di agricoltori hanno occupato il territorio vicino il valico con trattori, bandiere e manifesti e stanno (altro…)

Cresce il progetto filiera cereali di qualità nell’astigiano

Cresce il progetto filiera cereali di qualità nell’astigiano

19 agosto 2015 | , ,

Sono 42 i cerealicoltori dell’Astigiano aderenti al “Progetto filiera cereali di qualità” attuato da Coldiretti Asti e il Consorzio Agrario delle Province del Nord Ovest. Dopo il successo dell’anno scorso, per la nuova (altro…)

Atma di Asti e mulino Marino insieme per realizzare una microfiliera di territorio

Atma di Asti e mulino Marino insieme per realizzare una microfiliera di territorio

18 agosto 2015 | ,

Si è rinnovato anche per il 2015 l’accordo che vede protagonisti l’Associazione Trebbiatori ed Imprese Meccanizzate Agricole della Provincia di Asti e il Mulino Marino. Come già nel 2014, anche quest’anno (altro…)

E morta a solo 43 anni Marzia Serasso direttrice regionale della Confederazione Italiana Agricoltori

16 dicembre 2014 | ,

E’ mancata improvvisamente, il 14 dicembre, all’età di soli 43 anni, la direttrice regionale della Confederazione Italiana Agricoltori del Piemonte Marzia Serasso.
Entrata giovanissima nelle fila della Cia, dopo essersi diplomata agrotecnico presso L’Istituto Dalmasso di Pianezza si dedicò all’attività di tecnico-formatore presso la Cia di Torino, nella zona del Chierese, al servizio delle aziende agricole. Successivamente fu chiamata ad operare presso la Cia regionale, prima nell’ambito della struttura tecnica e poi della struttura politico-sindacale, assolvendo tutti i compiti che le venivano via via assegnati con grande capacità, fino a ricevere nel 2010 l’incarico di Direttrice regionale, dando in questo ruolo un importante contributo al radicamento dell’Organizzazione nel mondo agricolo ed essendo apprezzata da tutti per le sue qualità umane e la sua competenza.