Quantcast
Cannavacciuolo cerca collaboratori per Villa Crespi e per i bistrot di Torino e Novara

Antonino Cannavacciuolo cerca nove nuovi collaboratori per potenziare lo staff di cucina e di sala per Villa Crespi a Orta San Giulio, che rimarrà aperta tutto l’anno. A questi si aggiungono altri quattro posti: due per il bistrot di Novara e due per quello di Torino.

A Orta c’è bisogno di un demi-chef di cucina, un ruolo che collabora con il cuoco capo partita per tutte le preparazioni e attività (cotture, linee, servizio), ne segue le direttive e, a seguito di un’adeguata formazione, lo sostituisce in caso di necessità. Aperte le candidature anche per un posto da pastry chef, responsabile della produzione e dell’organizzazione della pasticceria del ristorante, uno per cuoco capo partita, che gestisce cotture, linee e servizio e risponde direttamente al sous chef, un commis di sala (cura la preparazione dei tavoli e la mise en place e supporta lo chef de rang nella gestione del servizio di sala), un sommelier, un commis sommelier, un barman, uno chef de rang (gestisce il servizio all’interno della sala) e un demi chef di pasticceria.

Per il bistrot di Novara vengono ricercati un commis di cucina e un commis di sala, mentre per quello di Torino si cerca uno chef de rang e un addetto alla reception. Nuovi ruoli saranno cercati prossimamente per l’apertura del locale di Vicolungo.

Trovate qui tutti i dettagli per candidarsi.

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram


    neuvoo job search lavori