Quantcast
APRE A MILANO IL PIU’ GRANDE RISTORANTE JOHNNY ROCKETS D’ITALIA

APRE A MILANO IL PIU’ GRANDE RISTORANTE JOHNNY ROCKETS D’ITALIA

21 Luglio 2022 | ,

Il brand di ristorazione ispirato dall’American diner e approdato in Italia nel 2016 raddoppia a Milano, il nuovo store sorgerà nel complesso del centro commerciale Fiordaliso a Rozzano. Sarà il più grande d’Italia.

Johnny Rockets apre a Rozzano, nel milanese, nel Parco commerciale Fiordaliso, zona cinema, in un’ampia struttura indipendente. Sarà il più grande ristorante Johnny Rockets di tutta Italia, con 226 posti a sedere, di cui 94 interni per una superficie di 280mq a cui si aggiungono i 180mq di dehor esterno coperto.

 

Johnny Rockets_Bacon Cheddar Dbl

Le carte vincenti, che hanno permesso di contare ben 350 ristoranti in tutto il mondo, sono il cibo di qualità e l’attenzione per la filiera. Il menu, che offre grandi classici della cucina americana come Burgers, Chicken tenders, Onion rings, shakes and Floats, così come le tante novità in arrivo nel nuovo menu, come i Burger con Avocado e le proposte veggie, sono tutti preparati con ingredienti selezionati per freschezza e qualità: ad iniziare dal pane, un classico brioche bun sfornato quotidianamente da fornerie artigianali italiane partendo da una ricetta 100% USA, per proseguire con la carne, sempre fresca e mai surgelata, rigorosamente selezionata da allevamenti del nord Europa e lavorata in Italia.

 

 

VILLA TERZAGHI RITORNA CON L’ESPERIENZA ENOGASTRONOMICA DELLA CUCINA D’AUTORE

VILLA TERZAGHI RITORNA CON L’ESPERIENZA ENOGASTRONOMICA DELLA CUCINA D’AUTORE

16 Giugno 2022 | , ,

Sono 4 i weekend dedicati al gusto, dal 23 Giugno al 27 luglio, protagonista lui, il ristorante didattico immerso nella quiete di una Milano più green, nel parco del Ticino di Robecco sul Naviglio, corte strategica di momenti e metodi di piacere a tavola.

 

I “Weekend del gusto” promuovono la filiera agroalimentare fondata su piccoli produttori e sostenibilità, e avvicinare i giovani alla ristorazione di qualità.  L’ex dimora di caccia settecentesca immersa nel verde del Parco del Ticino, ormai diventata sede dell’Associazione Maestro Martino presieduta dallo chef Carlo Cracco con un Ristorante didattico aperto al pubblico, sarà la protagonista di una serie di iniziative di ristorazione legate alla cultura gastronomica, che avranno luogo nei fine settimana, dal giovedì alla domenica, che vanno dal 23 giugno al 17 luglio.

Una grande occasione per comunicare una filosofia semplice, genuina, ma attenta a tecnica e innovazione. Villa Terzaghi metterà sul campo temi gastronomici di grande attualità: dalle cotture alla brace al foraging e ai fiori, dal brunch a km0, ai cocktail d’autore.

All’offerta del ristorante caratterizzata dai nuovi sapori del menù estivo, disponibile il venerdì e sabato sera, e la domenica a pranzo:

Scoprilo qui: https://villaterzaghi.it/-/ristorante-in-villa/

All’offerta enogastronomica che si aggiungeranno, non solo i piatti del nuovo menù, ma anche  show cooking e appuntamenti culturali.

 

 

GIOVEDÌ 23-30 GIUGNO E GIOVEDÌ 7-14 LUGLIO

Si partirà il giovedì sera con un’innovativa rivisitazione del caposaldo della cucina italiana per eccellenza: la pizza, che a Villa Terzaghi diventa d’autore. Ogni settimana il Maestro pizzaiolo Pasquale Moro, campione del mondo di pizza in pala nel 2016, avrà modo di dar sfogo alla creatività proponendo delle degustazioni di pizze gourmet preparate con prodotti stagionali e del territorio. Il colore farà da protagonista grazie agli impasti speciali realizzati con ingredienti naturali che ricreano suggestivi effetti cromatici. 

VENERDÌ 24 GIUGNO E VENERDÌ 1-8-15 LUGLIO

A seguire, con la cena del venerdì,  gli ospiti del ristorante potranno scegliere tra  i ricercati piatti del nuovo menù estivo, arricchita da una nuova proposta studiata ad hoc per la cottura alla brace dallo chef Fabio Zanetello, grande amante della cucina italiana, con un approccio cosmopolita senza mai perdere di vista la cultura del territorio. Pregiate carni italiane e internazionali selezionate per l’occasione da Wilfred -la macelleria online specializzata in carni provenienti dai migliori allevamenti del mondo- e freschissime trote del parco del Ticino della Fattoria del Pesce, verranno preparate da esperti del settore in abbinamento a pregiate spezie, salse artigianali e contorni di stagione. Ad arricchire il programma relativo alla brace ci sarà anche lo chef stellato Errico Recanati, Ambassador del Cook & Chef. Recanati sarà in Villa il 15 e 16 luglio.

SABATO 25 GIUGNO E SABATO 2-9-16 LUGLIO

Di ispirazione internazionale, ma rivisitato dallo chef di Villa Terzaghi Federico Urbani  in chiave territoriale, il brunch a Km0 sarà il protagonista del pranzo del sabato con una selezione di prodotti di qualità delle cascine del parco del Ticino, formaggi e salumi lombardi, in abbinamento a succhi di frutta artigianali, torte dolci e salate. Sul tema del brunch in versione veggy ci sarà la partecipazione della chef Emanuela Tommolini, Ambassador del Cook & Chef, i giorni 8 e 9 luglio.

Il sabato a cena gli ospiti di Villa Terzaghi potranno gustare le proposte del menù pensato ad hoc per la stagione estiva.

DOMENICA 26 GIUGNO E DOMENICA 3-10-17 LUGLIO 

Il menù estivo della linea ristorante sarà il protagonista anche del pranzo della domenica.

Si proseguirà nel pomeriggio con l’intrattenimento culturale espresso da show cooking e masterclass aperte al pubblico, tenute da professionisti. In particolare i quattro pomeriggi della domenica ospiteranno quattro lezioni dedicate al BBQ d’autore a cura di Wilfred – la macelleria online specializzata in carni provenienti dai migliori allevamenti del mondo. Lo chef di Wilfred presenterà diverse tipologie di carni, relativi tagli e cotture alla brace: l’asado argentino, con i tagli della tipica grigliata argentina tra cui vacio (conosciuto in italia come bavetta), e il diaframma; il BBQ americano (American Barbecue), con tagli come il brisket e le beef ribs; i “tagli da scoprire”, che sono dei tagli magari meno conosciuti ma versatili e molto buoni. Ogni lezione sarà arricchita da uno show cooking e relativa degustazione

 

Domenica 3 luglio a Villa Terzaghi sarà possibile immergersi nella suggestiva atmosfera africana con la musica di Gabin Dabiré, cantante, chitarrista, compositore, originario del Burkina Faso, culla secolare di cultura nell’Africa Occidentale con la possibilità di degustare piatti della cultura africana.

La domenica sera Villa Terzaghi propone infine una versione innovativa e gourmet dell’irrinunciabile rito milanese, l’Apericena. La proposta del ristorante spazierà dai classici taglieri ai più moderni e ricercati finger food da abbinare a cocktail d’autore.

POLIFONIC Festival Milano 2022

POLIFONIC Festival Milano 2022

31 Maggio 2022 | ,
Polifonic il Festival d’eccezione che unisce la musica elettronica e il design, per la prima attesissima edizione milanese. Un duetto col Fuori Salone di tre giorni tra Scalo Farini e il Parco Esposizioni di Novegro, presenti golosità pugliesi e installazioni artistiche a cura dell’Accademia di Belle Arti di Brera e NABA, con dj star del clubbing come Seth Troxler, Jeff Mills, Dj Tennis e Jolly Mare.

 

Un evento imperdibile per appassionati di sonorità disco, house, techno ed elettronica che porta in città, con una line-up senza precedenti di dj nazionali e internazionali, il progetto Polifonic nato nel 2017 in Puglia dalle menti creative di un gruppo amici (noti organizzatori di eventi e serate di successo) con l’idea di realizzare, anche in Italia, una manifestazione sul genere delle più importanti kermesse elettroniche europee e statunitensi, immersa però in una cornice ambientalistica unica tra gli ulivi e il mare della Valle d’Itria.

Ma è la musica elettronica la vera protagonista di Polifonic con un cast di dj nazionali e internazionali davvero da “mani al cielo”: Adiel, Axel Boman, Awesome Tapes From Africa, Barbara Boeing, Dasha Rush live, DJ Tennis, Francesco Del Garda, Futuro Tropicale, Dengue Dengue Dengue (live), Dirty Channels, Eternal Love, Jeff Mills, Job Jobse, Jolly Mare live band, Jonny Rock, Hyperaktivist, Hiver, Katatonic Silentio live, Kléo, Lakuti, Lumière, Marielou, Nevena Jeremic, Nicola Mazzetti, Paramida, Palms Trax, Pascal Moscheni, Riccardo Bhi, Rosa Calix, Seth Troxler, Simone De Kunovich, Surgeon, Yas Raven, Woody92.

La giornata inaugurale venerdì 10, dalle 17.30 a mezzanotte, negli spazi all’aperto di Lampo Farini (Ex Scalo Farini) in via Valtellina 7, con tanto di after party, da mezzanotte alle 5 del mattino, al Gate Milano di via Valtellina 21 dove suonano Âme ePastaboys. Mentre sabato 11 e domenica 12 giugno, dalle 16 alle 2 di notte, Polifonic si sposta in zona Idroscalo nel verde del Parco Esposizioni Novegro di viale Esposizioni a Segrate, dove gli artisti si esibiranno in contemporanea su tre palchi diversi.

Tutti i dettagli e FAQ sul sito:

https://www.polifonic.it/

SCOLLINANDO 2022 OLTRE’ PO’ PAVESE

SCOLLINANDO 2022 OLTRE’ PO’ PAVESE

23 Maggio 2022 | , ,

 

In Oltrepò Pavese la stagione enoturistica riparte con Scollinando 2022, l’appuntamento
tra le vigne dello Sperone di Stradella organizzato dal Club del Buttafuoco Storico

 

Il caldo finalmente è arrivato. Cosa c’è di meglio che immergersi nella natura, per di più in un luogo ricco di storia e a due passi dalle principali città lombarde? Riparte Scollinando, il format che da oltre 20 anni promuove le attività enoturistiche delle 18 aziende socie del Club del Buttafuoco Storico con passeggiate tra le vigne e attività all’aria aperta.

Ogni fine settimana, fino al week end del 3 luglio, ma l’evento proseguirà dopo la pausa estiva a settembre appassionati, winelovers, amanti della natura e curiosi, potranno passeggiare tra gli storici vigneti dello Sperone di Stradella, quel lembo di territorio compreso tra i torrenti Versa e Scuropasso che dà vita all’inimitabile Buttafuoco Storico, il potente rosso dell’Oltrepò Pavese.

Guidati dai vignaioli, si toccherà con mano lo stretto connubio tra il Buttafuoco Storico e il terroir in cui nasce, dove è la vigna la protagonista. Camminando tra i filari, i produttori illustreranno le caratteristiche dei terrenie delle viti, insieme agli aneddoti e alle leggende che hanno reso il Buttafuoco Storico conosciuto in tutto il mondo. Alla fine della passeggiata, si brinderà con 3 assaggi di tre etichette rappresentative del territorio, accompagnate dalla tipica merenda oltrepadana: la mitica "micca" il salame della Val Versa e formaggi freschi e stagionati locali. L’esperienza, per piccoli gruppi alla volta, si svolgerà ogni sabato alle 10 e domenica alle 10.30 oppure nel pomeriggio di sabato e domenica alle 15.00.

 

 

Per le passeggiate del sabato mattina il ritrovo è presso la sede del Buttafuoco Storico a Canneto Pavese e l’esperienza durerà circa 2 ore; per il pomeriggio di sabato e la domenica l’appuntamento è presso i singoli produttori e loro cantine.

Il calendario, maggiori informazioni sui prezzi e le modalità di prenotazioni sono consultabili a questo link https://www.buttafuocostorico.com/scollinando2022/.

 

 

 

 

IL GRANDE RITORNO DI  MARE&MOSTO

IL GRANDE RITORNO DI MARE&MOSTO

17 Maggio 2022 | ,
DUE GIORNI DEDICATI AL VINO E ALL’OLIO LIGURE
Ais Liguria torna con oltre 100 produttori, degustazioni, tavole rotonde, laboratori e la premiazione del concorso Miglior Sommelier di Liguria 2022.

La manifestazione si terrà a Sestri Levante. Domenica 22 e lunedì 23 maggio 2022 nel suggestivo Ex Convento dell’Annunziata. Le Vigne Sospese, la manifestazione giunta alla VII edizione sul vino, sull’olio e sui sapori del territorio ligure. L’evento è organizzato da Ais.

La tanto attesa manifestazione si svolgerà sempre con tanto fermento, due giornate di incontri e degustazioni, quattro padiglioni dedicati al vino ligure, all’olio, al cibo e a un ospite extra territoriale e oltre 100 produttori vitivinicoli, a rappresentare le 8 Denominazioni di Origine Controllata presenti in Liguria, ovvero: Rossese di Dolceacqua, Ormeasco di Pornassio, Riviera Ligure di Ponente, Val Polcevera, Golfo del Tigullio-Portofino, Colline di Levanto, Cinque Terre e Colli di Luni.

 Non mancherà un’area food, posizionata sulla splendida terrazza dell’Annunziata affacciata sul mare, con tutte le eccellenze gastronomiche della Liguria. Un padiglione a parte sarà inoltre dedicato a una realtà vitivinicola extra regionale, che, come ogni anno, arricchisce il programma di Mare&Mosto: quest’anno sarà il Consorzio Tutela Vini Collio di Gorizia a dirigere i due giorni

Mare&Mosto sarà inoltre il palcoscenico sul quale verrà eletto il Miglior Sommelier di Liguria 2022: un concorso che mira a premiare il miglior comunicatore del vino e del territorio di Liguria che di diritto potrà accedere alle semifinali nazionali per il Miglior Sommelier d’Italia.

L’ingresso alla sala principale con assaggi di vino, olio e food costa 30,00 € (Soci Onav, Fisar eAssociazioni aderenti a Solidus 25,00 €; soci AIS 20,00 €).

Nel prezzo del biglietto sono compresi ingresso, calice, tracolla, cavatappi Pulltap’s e libretto degli espositori con penna. Prevendita online attiva fino a giovedì 19 maggio su www.maremosto.it.

Apre a Firenze la prima Caffetteria FLUID – Specialty Caffè Sharing

Apre a Firenze la prima Caffetteria FLUID – Specialty Caffè Sharing

9 Maggio 2022 | ,

Firenze, la prima aperura si terrà il 25 Maggio, con la tanto attesa inaugurazione di FLUID. L’innovativa caffetteria ideata e creata da Le Piantagioni del Caffè, rinomata torrefazione livornese dedita ai caffè specialty e di alta qualità.

FLUID è il luogo di inclusione e apertura, creato per soddisfare il desiderio di Le Piantagioni del Caffè e IDEA Food & Beverage: avvicinare agli specialty coffee persone curiose, con spensieratezza e giovialità, al fine di contribuire all’evoluzione di questo comparto anche in Italia e sviluppare una filiera più sostenibile e fatta di caffè di maggiore qualità.

In FLUID sono state prese scelte radicali e nuove: un menu dolce e salato disponibile tutto il giorno fornisce l’alibi per frequentare FLUID a qualsiasi ora anche per studiare e lavorare, e l’utilizzo delle macchine da caffè Modbar by La Marzocco (integrate all’interno del banco di oltre 7 metri, che arriva fino alla strada, senza creare una barriera visiva) consente di vivere il banco come quello di un pub. Il barista può così educare il cliente raccontando le caratteristiche dei diversi caffè serviti, i sentori, i metodi di produzione e i diversi metodi di estrazione.

 

Sul banco sono posizionati cinque macinacaffè Mahlkönig E65S GBW, distribuiti da DM Italia: uno per ogni caffè disponibile per l’estrazione in espresso, in modo da creare un percorso di degustazione capace di far conoscere al consumatore la grande varietà di questo mondo e permettere al cliente di scegliere ogni giorno un caffè differente da assaggiare.

Un ulteriore Mahlkönig EK43S è dedicato alla macinatura dei caffè per l’estrazione con metodi alternativi all’espresso: Chemex, V60, Aeropress e Batch brew. Tutti metodi di estrazione che restituiscono una bevanda diversa dall’espresso, da consumare lentamente, vivendo il caffè in modo più rilassato e attento. Proprio nel campo delle estrazioni in filtro è stata compiuta una scelta innovativa: una macchina “Poursteady”, tipicamente utilizzata per facilitare i baristi nell’estrazione di caffè in Chemex o V60, è stata posizionata al centro della sala per consentire ai clienti di estrarre il caffè in completa autonomia, dando vita a un’esperienza originale ed estremamente coinvolgente.

 

ROBOUCER IL LOCALE MILANESE PER APPASIONATI DI MUSICA E DRINK

ROBOUCER IL LOCALE MILANESE PER APPASIONATI DI MUSICA E DRINK

3 Maggio 2022 |
A proposito di drink? Avete voglia di un aperitivo perfetto, magari in un luogo con l’atmosfera un po’ retrò, diciamo un vero e proprio bar dove si va per bere un ottimo drink, ed ascoltare della buona musica, tutto squisitamente un tantino bohemien.

“Roboucer bar” fa a caso nostro. In un’epoca dove basta un clic l’idea del vintage ci regala attimi nostalgici dove tutto sommato ci si divertiva di più; o forse semplicemente ci batteva il cuore.

 

Alla base del concept c’è il recupero di una tipologia del design anni ’60” 80”, e qui la passione sembra non esaurirsi mai, infatti c’è la capacità e l’ambizione di veicolare un messaggio che racconti la sua personalità, attraverso due pilastri portanti del locale: cocktail e buona musica. Una playlist di sette pezzi musicali (raggiungibile tramite QR code e disponibile su Spotify), ognuno dei quali è abbinato ad un cocktail.

Il fil rouge dei cocktail è il richiamo ad una zona geografica, attingendo a piene mani ai suoi ingredienti e lavorandoli con tecnica e lunghe preparazioni. Sono stati prevalentemente pensati e creati per essere degustati con calma, soprattutto per il dopocena.

 

C’è indubbiamente innovazione e una certa eleganza e modernità nella mixology. Noi li abbiamo definiti trendy-chic. Ecco quali sono:

“Goodbye Bluesky” (BlueCoat Gin, Limone, Lavanda, Oolong Te al latte, Milk washing) abbinato a “The Wall” dei Pink Floyd e “Noi, Loro, gli Altri” (Don Julio blanco, Casamigos Mezcal, lattofermantazione di ananas, fava tonka, fumo di quercia) abbinato allo skit “Noi, Loro, gli Altri” di Marracash e Fabri Fibra.

Le Vent Nous Portera

La varietà è un must che gli dona il suo valore aggiunto, splendido il biliardino posizionato pronto all’uso, o l’amico geniale per chi le note sa farle vibrare, troviamo un pianoforte dedicato ad uso di serate per concerti live jazz nel corso dell’anno. Al lato opposto del bancone vi è poi un’apertura a muro che è la postazione del deejay, spesso attore principale del weekend. E’ un luogo di incontro prevalentemente frequentato dai 20 ai 40.

 

La Piragua

Tra i must della Milano da bere questo localino sarà capace di stupirvi.

Via Gian Giacomo Mora, 3 Milano

Aperto tutti i giorni dalle 18 alle 02

Instagram: @raboucer_milano

347 7924467


CINQUE SENTIERI DOVE FARE UNA BELLA PASSEGGIATA 21 Febbraio 2022

CINQUE SENTIERI DOVE FARE UNA BELLA PASSEGGIATA

La sensazione di benessere che è in grado di donarci una camminata all’interno di sentieri in zone dove la natura riposa senza la mano dell’uomo ha un potere imprescindibile, la bellezza della natura in ogni stagione ci mostra scorci suggestivi, una passeggiata tra le colline o le campagne italiane ci connette con l’ambiente, potendo quasi […]

5 hotel più strani d’Italia per un viaggio fuori dal comune 17 Gennaio 2022

5 hotel più strani d’Italia per un viaggio fuori dal comune

Godere di momenti in cui il tempo si incanta difronte ad un’alba, un tramonto, ascoltare il rumore del mare come colonna sonora, godere della creatività dell’uomo quando con eleganza la trasforma in arte, impreziosendo luoghi che si fondono a meraviglia col sito circostante.   Quale modo migliore per trascorrere un weekend o un’intera vacanza soggiornando […]

Su Radio Antenna Uno il benessere delle proprie abitazioni 13 Gennaio 2022

Su Radio Antenna Uno il benessere delle proprie abitazioni

Giovedì 13 gennaio 2022, a partire dalle ore 11,.00 e in diretta, sarà il turno di Federica Felice, Interior Designer e giornalista praticante nel settore del design. Ha lavorato a New York nel settore Real Estate. Poi a Valencia, in Spagna, dove frequenta l’Accademia di Arte Fotografica (Espai d’art fotogràfic). Ha frequentato poi l’Accademia Telematica Europea […]

LA COLDANA TUTTA LA TRADIZIONE DEL LODIGIANO 12 Gennaio 2022

LA COLDANA TUTTA LA TRADIZIONE DEL LODIGIANO

Tradizione, valore, e genuinità, sono alla base di un ristorante che racconta e propone le sue preziose radici culinarie, si parla spesso di identità, una parola che assume un preciso significato: autentico, caratteristiche inconfondibili, e se ci riferiamo appunto alla buona tavola ecco che in Italia l’autenticità non manca. Abbiamo visitato La Coldana uno dei […]