Quantcast
A Torino la serata di premiazione di Fashion Quick Cortolab Contest

FASHION QUICK CORTOLAB CONTEST è un concorso che nasce dall’esperienza di hòferlab ass. cult. e Piemonte Movie; inedito format per la sensibilizzazione sugli impatti sociali ed ambientali della fast fashion che intreccia creatività, cinema, ricerca artistica e rigenerazione urbana. Iniziativa nell’ambito di Riflessioni Circolari. Ricucire il territorio. Tra abito e habitus. Progetto vincitore del bando contributi per progetti di rigenerazione urbana in aree periferiche 2022. Realizzato con il contributo di Città di Torino – Vallette 2030 – Fondazione Compagnia di San Paolo e Torino Proxima. Cofinanziato da Circoscrizione 5 – Torino, Associazione Tessile e Salute e le sue aziende certificate. Accelerato da SocialFare.

La prima edizione di FASHION QUICK CORTOLAB CONTEST ha preso il via il 30 maggio 2022, con un bando di concorso volto a raccogliere le clip di accesso dei/delle candidati/e attraverso la presentazione di una breve opera filmica dedicata ad un indumento d’affezione della durata massima di 1 minuto. Le 7 opere che si sono distinte per l’originalità dei contenuti sono state presentate nell’ambito di una serata dedicata ed hanno ufficialmente dato il via al contest nel quartiere Le Vallette. I/le filmmaker selezionati/e hanno partecipato ad incontri formativi dedicati agli impatti ambientali e sociali della fast fashion, a visite guidate per conoscere il territorio del quartiere in collaborazione con il CDS – Centro di Documentazione storica della Circoscrizione 5; ad un workshop dedicato all’ideazione partecipativa dei futuri soggetti dei cortometraggi attraverso la condivisione delle storie legate agli indumenti d’affezione degli abitanti del quartiere racchiusi nei taccuini esperienziali realizzati nell’ambito di Centosettantaperottanta – What Comes First? CH2, secondo capitolo del progetto di ricerca artistica tra abito e habitus di Sara Conforti ispirato ancora una volta alla domanda del format educativo itinerante AtWork di Moleskine Foundation.
Terminato il percorso di orientamento, nei mesi estivi, i/le filmmaker selezionati/e hanno così puntato la videocamera sul quartiere Le Vallette di Torino per la realizzazione dei 7 cortometraggi in concorso. Le opere sono state realizzate grazie alla partecipazione attiva degli abitanti coinvolti in un’opera corale con e per il territorio.

Venerdì 30 settembre 2022 alle ore 20:50 al Teatro Don Orione della Chiesa Santa Famiglia di Nazaret (Piazza Montale 16) a Torino si terrà la proiezione delle 7 opere realizzate e l’assegnazione del PREMIO FASHION QUICK al miglior film.

I corti in concorso:
Filo blu di Enzo Gaglianò e Matteo Salussolia (La Ciurma Production)
Junkie di Francesco Pellegrino
Rosso fuori di Anita Contini
Abito di Elisa Lacicerchia
That Wire di Marco Serra
Sul filo di dama di Batista Conte
Utopica distopia di Edoardo Soda e Bruno Augimeri (Merlino Studios)

In giuria: Elisabetta Pandimiglio – Regista; Giacomo Ferrante – Regista; Marco Piu – Direttore Ass. Tessile e Salute; Rossella Zanelli – Moleskine Foundation; Melanie Zefferino – Fondazione e Museo del tessile di Chieri; Massimo Giglio – CDS – Centro Documentazione Storica Circoscrizione 5; Antonio Cuzzilla – Vice Presidente Circoscrizione 5 Torino – Supervisore alla giuria – Sara Conforti – Hòferlab ass. cult.

I premi: un premio in denaro (euro 400,00) offerto dall’Associazione Tessile e Salute di Biella a sostegno dei giovani talenti che operano sul territorio, abbinato ad un premio “ingaggio” offerto dalla Fondazione Museo del Tessile di Chieri per un footage che il vincitore o la vincitrice realizzerà nell’ambito di un evento in programma al Museo (compenso euro 500 lordi). Attraverso speciali schede anche in sala si potrà votare per l’assegnazione di un premio speciale del pubblico.

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram