Quantcast
La Regione Piemonte contro la decisione di Trenitalia di eliminare i Frecciabianca sulla Torino-Milano

L’Assessore ai Trasporti della Regione Piemonte Francesco Balocco ha risposto ad una question time in Consiglio Regionale sul tema della decisione di Trenitalia di eliminare i Frecciabianca sulla linea Torino-Milano: “E’ evidente che la decisione di Trenitalia di  eliminare le corse del Frecciabianca sulla tratta Torino-Milano penalizzerebbe pesantemente una fascia di utenza significativa che non utilizza l’alta velocità anche per la mancanza di fermate in importanti capoluoghi come Novara e Vercelli, a cui risponderemo introducendo regionali veloci che svolgano un servizio analogo”

Balocco ha ricordato che le decisioni sull’offerta di treni a mercato quali sono i Frecciabianca e i Frecciarossa competono esclusivamente all’operatore, non essendo servizi contribuiti dalla Regione. La Regione opererà una accelerazione sull’ipotesi di regionali che compiano solo 3 fermate portando il tempo di percorrenza tra Torino a Milano a livelli paragonabili a quelli dell’attuale Frecciabianca, con un servizio competitivo e alternativo all’offerta a mercato.

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: ,