Quantcast
Martedì 5 dicembre 2017, MARKETERs Generation: Fashion Wave 

Martedì 5 dicembre 2017, MARKETERs Generation: Fashion Wave  presso la Scuola di Management ed Economia di Torino, si terrà la prima edizione del MARKETERs Generation è uno degli appuntamenti targati MARKETERs Club, associazione riconosciuta a livello internazionale che realizza eventi con lo scopo di portare le migliori realtà aziendali e i migliori brand internazionali all’interno del mondo universitario.

Il nome ed il tema dell’edizione 2017 è MARKETERs Generation: Fashion Wave. Questo evento rappresenta l’inaugurazione del primo anno del Comitato di Torino che, in pochi mesi, a giugno scorso ha realizzato il primo evento contando più di 150 partecipanti.

Il MARKETERs Club conta più di 900 soci a livello nazionale. L’evento di giugno ha visto partecipare in veste di relatore il Marketing Manager di BlaBlaCar, il CEO & Co-founder di Lanieri e il Brand Manager di Royal Unibrew (Ceres S.p.a).

Grazie ai talk interattivi degli ospiti, che saranno annunciati nel corso della campagna di Comunicazione, il MARKETERs Club mostrerà come i grandi brand legati al mondo dell’abbigliamento si sono adattati alla generazione corrente, modificando le strategie di marketing e creando prodotti altamente customizzati per soddisfare i bisogni del più grande mercato mai esistito: I Millennials.

La giornata sarà inaugurata da un pranzo e proseguirà con i talk degli ospiti intervallati da un coffee break. Il tutto sarà offerto dal MARKETERs Club e dagli Sponsor dell’evento: Lavazza, RedBull, Loacker, Noberasco, Raspini, Carrefour, Ecozema, Banco di Sicilia, ELElight, Gilber, My Happy Balloon Store, Stickermule, Sylla Sebaste e molti altri.

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram