Quantcast
La Fondazione Agnelli celebra i suoi 50 anni e inaugura un maxi coworking

La Fondazione Agnelli celebra i suoi 50 anni con nuovi progettti e una sede rinnovata. Partner dell’inaugurazione lo studio Carlo Ratti Associati, che ha curato il  rinnovamento della sede e a Talent Garden, partner principale del progetto di destinazione funzionale dell’edificio, figurano lo studio di architettura del paesaggio di Louis Benech, il CERN di Ginevra, Comau, l’artista Olafur Eliasson, Google, l’Istituto Italiano di Tecnologia, Lavazza, la Galleria Franco Noero, il Politecnico di Torino, lo chef Alfredo Russo, Siemens e Technogym.

Il progetto della Carlo Ratti Associati, che ha creato un luogo di lavoro capace di favorire la condivisione di idee e di progetti, aperto alla città, ricco di suggestioni storiche, di opere d’arte contemporanea, ma anche di soluzioni tecnologiche innovative e particolarmente efficiente in termini di consumi energetici.

Talent Garden, avrà il ruolo di catalizzatore di tutti i soggetti coinvolti, occupandosi della gestione dei nuovi spazi di coworking: su di una superficie di circa 2 mila metri quadrati troveranno sede startup e imprese innovative, che condivideranno aree di lavoro e spazi per eventi, attività di formazione e di sostegno dell’imprenditorialità, oltre che di incontro e di confronto sui temi dell’innovazione e dell’istruzione.

 

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram