Quantcast

L`arresto oggi in Spagna del generale Ante Gotovina e` un`ottima notizia.
Nel settembre 1996 ho potuto spendere qualche giorno nelle zone attorno a Knin in Croazia.
Quelle zone nel 1995 erano stato oggetto di un offensiva militare comandata dal generale Gotovina. Centinaia di migliaia di persone sono state espulse dalle proprie case, dalla propria regione e sono finite in Serbia come rifugiati. I  Serbi rimasti parlavano di uomini ammazzati senza alcun processo e persone invitate a buttarsi dal tetto della propria casa per evitare di vedere la propria moglie ammazzata. Ho visto tante case bruciate e la distruzione del bestiame, per impedire ai contadini di vivere.
Non sappiamo se il generale Gotovina fosse a conscenza dei  i crimini commessi durante le operazioni militari e quindi non possiamo dire che sia colpevole.
Sappiamo che e` un ottima notizia che ora possa rispondere ad alcune domande che il Tribunale dell`Aia vuole porgli.
Infine il fatto che un cosi` importante generale croato sia stato arrestato, toglie ogni scusa alla Serbia. Anch`essa deve consegnare i ricercati serbi al piu` presto.

L`arresto oggi in Spagna del generale Ante Gotovina e` un`ottima notizia.
Nel settembre 1996 ho potuto spendere qualche giorno nelle zone attorno a Knin in Croazia.
Quelle zone nel 1995 erano stato oggetto di un offensiva militare comandata dal generale Gotovina. Centinaia di migliaia di persone sono state espulse dalle proprie case, dalla propria regione e sono finite in Serbia come rifugiati. I  Serbi rimasti parlavano di uomini ammazzati senza alcun processo e persone invitate a buttarsi dal tetto della propria casa per evitare di vedere la propria moglie ammazzata. Ho visto tante case bruciate e la distruzione del bestiame, per impedire ai contadini di vivere.
Non sappiamo se il generale Gotovina fosse a conscenza dei  i crimini commessi durante le operazioni militari e quindi non possiamo dire che sia colpevole.
Sappiamo che e` un ottima notizia che ora possa rispondere ad alcune domande che il Tribunale dell`Aia vuole porgli.
Infine il fatto che un cosi` importante generale croato sia stato arrestato, toglie ogni scusa alla Serbia. Anch`essa deve consegnare i ricercati serbi al piu` presto.

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram