Quantcast
Smart City, Ricerca ed innovazione per la Città di Torino il 7 marzo al Collegio Carlo Alberto

Martedì 7 marzo 2017, a partire dalle 9.00, presso il Collegio Carlo Alberto dell’Università di Torino a Moncalieri è in programma una giornata seminariale sul tema “Smart City. Ricerca e innovazione per la Città di Torino”.

La rivoluzione digitale e l’imponente diffusione delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione sta radicalmente modificando la configurazione dei territori urbani, i modelli di fruizione degli spazi e il rapporto del cittadino con l’ambiente circostante.

La sfida per la realizzazione di un modello di Smart City efficace ed efficiente si confronta da un lato con la disponibilità di tecnologie avanzate, dall’altro con la necessità di mobilitare competenze in ambito umanistico, archittetonico,
giuridico, economico e sociologico. La transizione verso il modello può avvenire con successo nella misura in cui le tecnologie sono considerate come fattore abilitante, mentre l’individuo, il cittadino, resta al centro degli obiettivi degli amministratori locali.

La partecipazione all’evento è aperta e gratuita, ma occorre registrarsi on line:

Il programma della giornata

9.00 Saluti istituzionali Magnifico Rettore Università di Torino
Magnifico Rettore Politecnico di Torino
Stefano Scaravelli, Responsabile dell’Area Sanità e Ricerca Scientifica della Compagnia di San Paolo
9.30 Introduzione “Rivoluzione digitale, Smart Cities e sfide per il futuro” Francesco Quatraro, Università di Torino – Patrizia Lombardi, Politecnico di Torino
10.00 Presentazione della Smart City Vision della Città di Torino Paola Pisano, Assessora all’Innovazione
10.30 Le proposte della Fondazione LINKS per le Cities of The Future Paolo Mulassano, Fondazione LINKS
10.45 Progetti, attività e competenze nell’Università di Torino
11.45 Progetti, attività e competenze nel Politecnico di Torino
12.45 Tavola Rotonda
13.15 Lunch

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: