Quantcast
Un calendario pastorale 2.0 a Torino

Da quest’anno il calendario pastorale della Diocesi di Torino è scaricabile automaticamente sul proprio profilo Google o sulla propria agenda di Outlook in pochi passaggi. Ecco come fare:

– Google Calendar: dal proprio profilo di Google, si va in “Calendari” e, da lì, si seleziona la voce “Altri calendari” è”Aggiungi calendario di un amico” e nel campo corrispondente si inserisce il seguente indirizzo url[email protected]. A questo punto, nell’elenco dei propri calendari, dovrebbe comparire anche il “Calendario pastorale 2015-16” con tutti i relativi appuntamenti.
In alternativa, si può cliccare su questa pagina del sito diocesano e da lì visualizzare i vari appuntamenti e scaricare singolarmente, nella propria agenda di Google, solo quelli che interessano oppure scaricare l’intero calendario cliccando sul bottone “+ Google calendar” che compare nell’angolo in basso a destra della grigia.

– Calendario di Outlook: nell’agenda globale del sito diocesano accessibile dalla home page gli appuntamenti del Calendario pastorale sono stati inseriti in maniera che, chi lo desidera, al fondo di ciascuno può decidere di scaricarlo nella propria agenda di Outlook (basta cliccare sull’apposita voce “Appunta su Outlook” che compare al fondo dell’appuntamento).

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: ,