Quantcast

Pioggia di politici più o meno social alla presentazione a Torino  della  Social Media Week , manifestazione che fino al 28 settembre si svolgerà contemporaneamente in 14 città di tutto il mondo. Durante la presentazione dell'evento Michele Coppola, assessore alla Cultura della Regione Piemonte, ha annunciato che: "la città di Torino e la regione Piemonte si candidano a diventare la sede permanente della Social media week, ospitando la prossima edizione e quelle che verranno. Iniziamo a lavorare ad un comitato organizzatore, che annunceremo alla fine della settimana, che coinvolga anche le aziende e che lavorerà all'evento almeno fino al 2015". Secondo Piero Fassino: " Il tema dei social media oggi non è più un'opzione, ma un'esigenza, perché viviamo una vita permeata dalle tecnologie digitali e non c'è settore che oggi non possa essere ripensato e progettato attraverso le potenzialità della rete. Un tema che si connette bene a quello della trasformazione delle città in smart city, attraverso le tecnologie digitali".

Pioggia di politici più o meno social alla presentazione a Torino  della  Social Media Week , manifestazione che fino al 28 settembre si svolgerà contemporaneamente in 14 città di tutto il mondo. Durante la presentazione dell’evento Michele Coppola, assessore alla Cultura della Regione Piemonte, ha annunciato che: “la città di Torino e la regione Piemonte si candidano a diventare la sede permanente della Social media week, ospitando la prossima edizione e quelle che verranno. Iniziamo a lavorare ad un comitato organizzatore, che annunceremo alla fine della settimana, che coinvolga anche le aziende e che lavorerà all’evento almeno fino al 2015”.

Secondo Piero Fassino: ” Il tema dei social media oggi non è più un’opzione, ma un’esigenza, perché viviamo una vita permeata dalle tecnologie digitali e non c’è settore che oggi non possa essere ripensato e progettato attraverso le potenzialità della rete. Un tema che si connette bene a quello della trasformazione delle città in smart city, attraverso le tecnologie digitali”.

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: