Quantcast
È partita la prima campagna di mappatura dell’offerta dei centri estivi sportivi organizzati dalle Società Sportive

È partita la prima campagna di mappatura dell’offerta dei centri estivi sportivi organizzati dalle Società Sportive, nell’ambito delle azioni di promozione dello sport dilettantistico giovanile che Sport Grand Tour sta portando avanti.

La rivoluzione in campo sportivo sta continuando, con uno strumento che le famiglie possono usare per trovare i campi estivi dello sport che desiderano o più vicino a casa. È un modo del tutto nuovo di farsi trovare, da parte delle società sportive. Un posto di riguardo all’inclusione della disabilità.

Le società sportive hanno tempo fino al 30 aprile per inserire sul sito http://mappadeglisport.it/ i corsi estivi che organizzano, definendo i dettagli dell’offerta e avendo così la possibilità di farsi trovare dalle numerosissime famiglie interessate. Il tempo necessario per compiere quest’operazione è minore ai 60 secondi.

Dal 1 maggio la mappa dei centri estivi sarà consultabile sul sito http://mappadeglisport.it/ da parte delle famiglie. Una massiccia campagna pubblicitaria attraverso Facebook sosterrà il lancio della mappa presso le famiglie con bambini, quindi la portata dell’iniziativa è destinata ad essere elevata. Il progetto coinvolge Torino, Milano, Roma e Cagliari.

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram