Quantcast
Le ragazze dei Torino Bulls pronte per la ripartenza della Serie A femminile di hockey su ghiaccio

Nell’ultimo fine settimana di ottobre si aprirà la serie A femminile di hockey su ghiaccio e per la terza stagione consecutiva l’HC Torino Bulls sarà ai blocchi di partenza del campionato. L’esordio delle gialloblu allenate da coach Zdenek Kudrna è in programma sabato 29 ottobre alle 17, al PalaTazzoli di Torino contro l’Hockey Como. L’ingresso al palazzetto sarà libero e gratuito.

La serie A femminile di hockey su ghiaccio comprende cinque squadre: HC Torino Bulls, HC Como, AHC Lakers Egna, HC Alleghe ed EV Eagles Bozen,  la squadra campione d’Italia, detentrice dello scudetto da diverse stagioni e anche quest’anno favorita per il titolo. La formula della serie A prevede una regular season con partite di andata e ritorno, semifinali playoff per le prime quattro in classifica e finale scudetto (tutta la seconda fase si gioca al meglio delle tre partite).

La rosa gialloblu è molto simile a quella che ha disputato la scorsa stagione, di conseguenza il gruppo è rodato e le giocatrici si conoscono molto bene. Alcune di loro hanno giocato insieme anche nel primo anno di vita della squadra femminile dei Bulls, se non addirittura in passato con altre maglie. Due sono le novità rispetto a dodici mesi fa: Clelia Iacomuzio, classe 1998 proveniente dall’HC Como, e Carola Saletta, classe 1993 ex Eagles Bozen. Entrambe sono giocatrici piemontesi (tutta la rosa dei Bulls è composta da giocatrici della regione), di qualità ed esperienza, sono nel giro della nazionale e contribuiranno senza dubbio a innalzare il tasso tecnico della squadra.

Il capitano rimarrà Silvia Carignano, che con Anna De La Forest – altra giocatrice della prima linea dei Bulls – ha partecipato alle Olimpiadi di Torino del 2006. Tra le atlete “storiche” del team, già presenti nella stagione 2014/2015, ci sono Enrica Battaglia, Eleonora Frigo, Anastasia Ceruti, Francesca Ierardo, Camilla Espagnol e Alessandra Martoscia. In gialloblu dall’annata scorsa, invece, Melissa Di Giovanni, Eugenia Casassa e Chloè Rossi, una delle attaccanti con più gol nell’ultimo campionato. A completare la rosa i portieri Sara Belli e Aurora Benedetto.

“Per la stagione alle porte l’obiettivo è bissare la finale conquistata la scorsa primavera” afferma la dirigenza torinese, “e provare poi a mettere in difficoltà il Bolzano, immaginando che questa sarà l’altra finalista. La squadra ha iniziato la preparazione nei primi giorni di settembre e si è sempre allenata con intensità e impegno. Crediamo che possa disputare un campionato da protagonista”.

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: