Quantcast
Il Basket va a canestro per solidarietà a Moncalieri

Dal 18 al 20 settembre si svolge il Torneo la Solidarietà va a canestro, intitolato alla memoria del dirigente e tecnico Bruno Gontero, organizzato dall’Associazione O.A.S.I. Don Bosco Onlus. Si tratta di yna due giorni di pallacanestro nazionale, in cui quattro squadre si affronteranno sul parquet del PalaEinaudi di Moncalieri . L’edizione di quest’anno assume ulteriore significato, se mai ce ne fosse stato bisogno, visto che sarà la prima senza la presenza rassicurante di Don Aldo Rabino, grande amico di Bruno Gontero e della pallacanestro torinese, scomparso quest’estate.

Proprio Gontero e Don Aldo, qualche anno fa, avevano promosso il progetto “Treino de Basquete”, con l’obiettivo di regalare momenti di gioia e di sport ai bambini brasiliani di Campo Grande, nel Mato Grosso.

A differenza di tutti gli altri tornei che si disputano nella pre-stagione, sarà a pagamento: l’incasso sarà interamente utilizzato dall’Associazione OASI per organizzare l’edizione 2016 del Treino de Basquete, regalando altri sorrisi a chi quotidianamente lotta con la propria vita.

In camp l’Allmag PMS Basketball, iscritta al campionato di serie B, i pari categoria dell’Expo Inox Mortara e due formazioni di serie C, l’Olimpo Basket Alba e la S.A.T. Don Bosco Crocetta.

Il torneo, patrocinato dal Comitato Regionale Piemonte della FIP, vedrà il giorno dopo, sabato 19 settembre, le finali per il primo e il terzo posto.

SEMIFINALI (venerdì 18 settembre)

ore 19: Expo Inox Mortara-Allmag PMS Basketball

ore 21: Olimpo Basket Alba-S.A.T. Crocetta

FINALI (sabato 19 settembre)

ore 18: Finale 3°/4° posto

ore 20: Finale 1°/2° posto

BIGLIETTI

Giornata Singola: € 5,00

Due giornate: € 8,00

Under 12: Gratuito

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: ,