Quantcast
Il 5X1000 della Fondazione EMN Italy Onlus

Riceviamo e pubblichiamo dalla Fondazione EMN Italy Onlus

La Fondazione EMN Italy Onlus (C.F. 97652630019), nata nel 2004 con l’obiettivo di migliorare la cura delle malattie del sangue e del mieloma multiplo in accordo con il Presidio Ospedaliero Molinette e con l’Università degli Studi di Torino, è da sempre impegnata nel sostegno della ricerca scientifica sulle emopatie maligne e opera con gruppi di ricerca cooperativi in stretta collaborazione con la Fondazione European Myeloma Network, realtà attiva a livello internazionale nella lotta al mieloma multiplo.

In questo 2020 così difficile per tutti la Fondazione intensifica il suo impegno nella ricerca e la sua presenza a fianco dei pazienti affetti da neoplasie del sangue con l’iniziativa “5+5×1000: il tuo aiuto vale doppio”. Le devoluzioni ricevute saranno destinate, nello specifico, a finanziare l’attività di 2 Infermieri di Ricerca nell’ambito di quanto già previsto dalla più recente convenzione stipulata con l’AOU Città della Salute e della Scienza di Torino. Nata con l’obiettivo di integrare la ricerca scientifica con l’attività clinica, la Convenzione vede la Fondazione operare all’interno del Presidio Ospedaliero Molinette impegnando più di un terzo del suo bilancio nella messa a disposizione di personale altamente qualificato nella lotta al mieloma multiplo e nelle attività correlate alla gestione di nuovi protocolli sperimentali.

In particolare, l’Infermiere di Ricerca è una figura professionale che opera costantemente al fianco del paziente per favorirne l’accessibilità alle terapie e per migliorare i servizi e l’assistenza di cui necessita nell’affrontare il percorso di diagnosi e cura della malattia. Un ruolo molto importante anche per il progresso della ricerca. La Fondazione EMN Italy Onlus promuove infatti a livello nazionale e internazionale l’introduzione di studi clinici innovativi e l’istituzione di nuovi protocolli a disposizione dei pazienti con la disponibilità di farmaci di ultima generazione non ancora presenti in Italia ma già supportati da autorevoli studi e pubblicazioni scientifiche. In questo contesto, l’Infermiere di Ricerca ha un ruolo strategico di grande rilevanza e la Fondazione si impegna per questo a finanziarne l’attività con i fondi provenienti dal 5×1000.

La Fondazione EMN Italy Onlus, inoltre, è particolarmente attiva nella redazione di articoli scientifici, nella partecipazione a congressi e nella divulgazione dei risultati della ricerca e della sperimentazione presso la comunità scientifica internazionale. A questo si aggiunge il prezioso lavoro del Data Center di Torino, un centro d’eccellenza a livello internazionale che raccoglie ed elabora i dati clinici dei pazienti affetti da emopatie maligne per trial clinici propri e di terzi al fine di garantire correttezza, qualità e aderenza ai protocolli sperimentali.

Per devolvere il 5×1000 alla Fondazione EMN Italy Onlus è sufficiente inserire il codice fiscale 97652630019, con la propria firma, nella prima casella dell’apposita sezione del modello redditi 2020 oppure 730 identificata come a “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale”. Per ulteriori informazioni, è possibile consultare la pagina 5×1000.emnitaly.org.

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram