Quantcast
L’Autorità per le Comunicazioni multa Tim, Vodafone, Wind Tre e Fastweb per 1,16 milioni di euro ciascuno per le bollette a 28 giorni

Il consiglio dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha deliberato di irrogare a Tim, Vodafone, Wind Tre e Fastweb una sanzione di 1,16 milioni per ogni operatore per la mancata osservanza della propria delibera in materia di cadenza di rinnovo delle offerte e di fatturazione dei servizi per le bollette erogate a 28 giorni e non su scala mensile.

Il Comunicato di Agcom

Il consiglio dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha deliberato di irrogare a Tim, Vodafone, Wind Tre e Fastweb, «la sanzione massima prevista dalla legge per la mancata osservanza della propria delibera in materia di cadenza di rinnovo delle offerte e di fatturazione dei servizi, relativamente alla telefonia fissa e alle offerte convergenti fisso-mobile». La sanzione “ammonta a 1,16 milioni per ogni operatore.

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram