Quantcast
Non lavate le zampe dei cani con la candegginia, rischiate di avvelenarli

I veterinari italiani stanno lanciando un appello importnate per smentire un consiglio che si sta diffondendo sui social e che è stato perfino dato durante una trasmissione Mediaset. Secondo questo consiglio per eliminare il pericolo che gli animali portino in casa il coronavirus dopo la passeggiata bisognerebbe lavare loro le zampe con la candeggina.

Il suggerimento è SBAGLIATO e PERICOLOSO. La candeggina è irritante, rischia di ustionare le zampe dei cani, i quali inoltre, infastiditi dal bruciore tendono a leccarsi le zampe, rischiando così anche di avvelenarsi.

Piuttosto è possibile lavare le zampe con acqua e sapone di marsiglia, e poi risciacquare abbondantemente.

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: