Quantcast
Un crowdfunding per salvare 38 asinelli di Asti dal freddo dell’inverno

Il freddo sta per arrivare e in provincia di Asti, in un’azienda agricola, ci sono 38 asini ragusani di cui prendersi cura. La responsabilità è di Gabriele, titolare dell’azienda che li ha rilevati da un’esperienza di allevamento che non è andata a buon fine e che, insieme a Manuela, non vuole che gli animali soffrano per il rigido inverno. Ecco allora il progetto selezionato per il crowdfunding di Eppela, che chiede ai finanziatori amanti degli animali un aiuto per acquistare alimenti sostituivi del fieno e materiali per lettiera alternativi alla paglia. Gli animali, soprattutto quelli più giovani e i maschi più anziani, hanno inoltre bisogno di un riparo nelle stalle alternativo all’allevamento all’aperto soprattutto nei mesi più rigidi.
Il traguardo da raggiungere prevede la raccolta di 1000 euro.

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: