Quantcast
La Ville Lumière si trasforma nella Ville des Chats. Apre il primo bar europeo per felini

gattinoUn caffè insieme al vostro gatto, comodamente seduti al tavolino di un bar? magari, lungo le Cheamps-Élysées o nei pressi della Senna? la romantica  Parigi, la città dell’amore, ora diventa anche la città dei gatti. Sta, infatti, per aprire il primo cat bar. A dire il vero l’idea è già stata realizzata, da anni, in Giappone dove il popolo del Sol Levante, non potendo ospitare i propri animali nei piccoli appartamenti di Tokyo, si diletta a trascorrere ore con i gatti nei locali per umani e felini, circa una trentina in tutto. Ora tocca all’Europa e così Parigi non manca di stupire. Il progetto, definito “Le cafe’ des chats”, è di Margaux Gandelon, giovane imprenditrice francese e, salvo imprevisti, aprirà nel quartiere del Marais, sulla riva destra della Senna, il prossimo agosto. Pare che la documentazione sia già in regola, ora mancano solo (si fa per dire) un po’ di “spiccioli” per arrivare a completare la cifra di 40mila euro per il finanziamento dell’opera. Tutti gli amanti dei mici potranno trascorrere il proprio tempo accarezzando e coccolando un gatto. Un modo per avvicinare le persone agli animali e permettere loro di goderne la compagnia se a casa non possono ospitarli. Nel locale ci saranno una decina di gatti, tutti rigorosamente vaccinati e monitorati dal punto di vista igienico e sanitario, alcuni dipendenti “cat sitter” e un consulente veterinario che, ogni trimestre, farà una visitina a Felix. Inoltre, da non sottovalutare l’aspetto solidale, visto che i clienti che lo desiderano, potranno anche adottare uno o più gatti del bar, in modo da trovare una casa a tutti. Chissà, però che i gatti in questione non preferiscano restare al bar tra ciotole di pappa e pasticcini!

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: , , , , , , , ,