Quantcast
Cane-procione avvistato in Trentino. Specie aliena in Italia

Non abbaia, non è ancora stato addomesticato, almeno in Italia, sembra un cane, ma anche un procione, è docile e onnivoro? Che animale è? Se non conoscete la risposta non temete, non siete i soli. E’ una specie aliena al nostro territorio ma che, negli ultimi anni, lo sta popolando, ambientandosi bene soprattutto nel Nord Est. Si tratta del cane-procione.

Ebbene si. Una via di mezzo tra uno e l’altro. Avvistato, prima in Friuli Venezia Giulia dove l’università di Udine ha condotto uno studio su questa specie riuscendo anche a fotografare degli esemplari, poi in Trentino, proprio in questi ultimi giorni. Il cane procione sta cambiando la fauna del Bel Paese.Timido, poco aggressivo, onnivoro, notturno e monogamo, questo animale dalla vita media breve (3, 4 anni in libertà, 11 in cattività), è conosciuto in Giappone come tanuki, paese da cui probabilmente trae origine. In Oriente è considerato un essere sovrannaturale e mitologico, anche per le dimensioni considerevoli dei suoi testicoli.

Appartiene alla famiglia dei canidi, ma è insolito rispetto agli altri della sua specie perché va in letargo d’inverno e,  per evitare la lotta con altri animali, si finge morto.

In Europa si è presentato alcuni anni fa arrivando dalla Russia o dalla Siberia sudorientale. Oggi vive in Francia, in alcuni paesi nordici, in Slovenia e in Italia.  

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: , , , , , , , , , , ,