Quantcast

Il Consiglio regionale del Piemonte, primo in Italia, realizzerà un Tg nella lingua dei segni rivolto alle persone sorde. L'iniziativa, frutto di un'intesa con l'Ens (Ente nazionale sordi) piemontese, e' stata annunciata dal presidente dell'assemblea legislativa, Valerio Cattaneo. Il Tg Lis (lingua italiana dei segni) avrà periodicità settimanale e durata di due minuti e mezzo. Sarà disponibile sul sito istituzionale http://www.cr.piemonte.it/ e verrà distribuito a 25 emittenti locali piemontesi.

Il Consiglio regionale del Piemonte, primo in Italia, realizzerà un Tg nella lingua dei segni rivolto alle persone sorde. L’iniziativa, frutto di un’intesa con l’Ens (Ente nazionale sordi) piemontese, e’ stata annunciata dal presidente dell’assemblea legislativa, Valerio Cattaneo. Il Tg Lis (lingua italiana dei segni) avrà periodicità settimanale e durata di due minuti e mezzo. Sarà disponibile sul sito istituzionale http://www.cr.piemonte.it/ e verrà distribuito a 25 emittenti locali piemontesi.

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: , , , ,