Quantcast
ROBOUCER IL LOCALE MILANESE PER APPASIONATI DI MUSICA E DRINK
Roboucer Drink Music

A proposito di drink? Avete voglia di un aperitivo perfetto, magari in un luogo con l’atmosfera un po’ retrò, diciamo un vero e proprio bar dove si va per bere un ottimo drink, ed ascoltare della buona musica, tutto squisitamente un tantino bohemien.

“Roboucer bar” fa a caso nostro. In un’epoca dove basta un clic l’idea del vintage ci regala attimi nostalgici dove tutto sommato ci si divertiva di più; o forse semplicemente ci batteva il cuore.

 

Alla base del concept c’è il recupero di una tipologia del design anni ’60” 80”, e qui la passione sembra non esaurirsi mai, infatti c’è la capacità e l’ambizione di veicolare un messaggio che racconti la sua personalità, attraverso due pilastri portanti del locale: cocktail e buona musica. Una playlist di sette pezzi musicali (raggiungibile tramite QR code e disponibile su Spotify), ognuno dei quali è abbinato ad un cocktail.

Il fil rouge dei cocktail è il richiamo ad una zona geografica, attingendo a piene mani ai suoi ingredienti e lavorandoli con tecnica e lunghe preparazioni. Sono stati prevalentemente pensati e creati per essere degustati con calma, soprattutto per il dopocena.

 

C’è indubbiamente innovazione e una certa eleganza e modernità nella mixology. Noi li abbiamo definiti trendy-chic. Ecco quali sono:

“Goodbye Bluesky” (BlueCoat Gin, Limone, Lavanda, Oolong Te al latte, Milk washing) abbinato a “The Wall” dei Pink Floyd e “Noi, Loro, gli Altri” (Don Julio blanco, Casamigos Mezcal, lattofermantazione di ananas, fava tonka, fumo di quercia) abbinato allo skit “Noi, Loro, gli Altri” di Marracash e Fabri Fibra.

Le Vent Nous Portera

La varietà è un must che gli dona il suo valore aggiunto, splendido il biliardino posizionato pronto all’uso, o l’amico geniale per chi le note sa farle vibrare, troviamo un pianoforte dedicato ad uso di serate per concerti live jazz nel corso dell’anno. Al lato opposto del bancone vi è poi un’apertura a muro che è la postazione del deejay, spesso attore principale del weekend. E’ un luogo di incontro prevalentemente frequentato dai 20 ai 40.

 

La Piragua

Tra i must della Milano da bere questo localino sarà capace di stupirvi.

Via Gian Giacomo Mora, 3 Milano

Aperto tutti i giorni dalle 18 alle 02

Instagram: @raboucer_milano

347 7924467

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: , ,