Quantcast
Bologna Cocktail Week 2019

La terza edizione sarà all’insegna dell’abbinamento tra cocktail e dessert in programma dal 14 al 20 ottobre 2019 sotto le Due Torri e che vedrà come protagonisti barmen e pasticceri della scuola bolognese e non solo, per quella che è stata ribattezzata come la Cocktail Boulangerie.

 

 

La Bologna Cocktail Week sceglie sempre i partner migliori, quest’anno sono le sodate Bitter Salfa, per la prima volta main partner della manifestazione a incitare il sapore bolognese.

 

Fondata negli anni ‘50 a Bologna e divenuta celebre per i Caroselli televisivi di “Vitaccia Cavallina, mi scappa la parolina”, l’azienda Salfa è stata acquisita all’inizio degli anni ‘80 dal Consorzio cooperativo bolognese, che ora propone per i bar 7 nuove referenze Bitter Salfa (Tonica, Soda, Limonata, Tonica al Mirto, Tonica Mediterranea, Ginger Ale, Ginger Beer), dallo stile vintage e con le etichette che raccontano i luoghi simbolo della città, dal Nettuno alle Due Torri, passando per i portici.

 

Le sodate Bitter Salfa entrano così da protagoniste nella Cocktail Boulangerie promossa per la prima volta dalla Bologna Cocktail Week, che racconterà al grande pubblico questa innovazione del cocktail accompagnato al dessert attraverso quattro episodi di una web series, pensata in collaborazione con ospiti eccellenti del territorio e professionisti d’eccezione. Due maestri della pasticceria italiana come Gino Fabbri e Francesco Elmi, insieme a due giovani ed innovativi bartender (Laura Angelina e Nico Salvatori) creeranno abbinamenti cocktail-pastry, fondendo l’arte della miscelazione a quella della grande pasticceria italiana.

 

Ricco il programma della manifestazione che prevede masterclass per professionisti del settore, seminari, workshop per gli amatori e la Mixology Competition.

 

Per info e programma completo: bolognacocktailweek.com

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: , , ,