Quantcast
Osteria Della Bullona Cucina Lombarda e Più
Pane, burrata, acciughe cantabrico, pomodorini al forno
Pane, burrata, acciughe cantabrico, pomodorini al forno


All’Osteria la Bullona si parla e si respira il milanese vero, dove i piatti della tradizione lombarda più rappresentativa hanno la giusta identità.


La tradizione della cucina milanese quella autentica si tramandata di generazione in generazione, è quasi impossibile trovare qualcuno che non la conosca e non l’apprezzi. Oggi vogliamo parlarvi della cucina tradizionale milanese dello chef Daniele Ferrari, una cucina milanese rivisitata, alleggerita, così da presentare i sapori della tradizione da una prospettiva diversa, continuando a rispettare la stagionalità degli ingredienti.

La qualifica dell’osteria è un salto indietro nelle tradizioni, in passato si poteva mangiare e trovare alloggio, ai tempi d’oggi le cose sono cambiate, ma la cucina di casa oggi come non mai gode di grandi attenzioni, prezzi contenuti, sapori tramandati, accoglienza e appunto cucina tradizionale.

La relazione con il territorio e i suoi prodotti fa dei piatti di Ferrari un ottimo scambio di tradizione e attualità così da godere di un’accoglienza di sapori alternativi. Le cotture sono ad opera delle materie prime, lo chef ne esalta il gusto. Una cucina votata alla tradizione contadina ma impegnata nella ricerca.

Da un lato la tradizione milanese, dall’altra la cucina di Ferrari, e a proposito di piatti vi segnaliamo le proposte notevoli della Bullona; pane, burrata, acciughe del cantabrico e pomodorini al forno, i mondeghili (piatto tipico della tradizione culinaria milanese, preparate con gli avanzi del bollito, e fritte nel burro), insalata di arance, finocchi, pane al nero di seppia e aringa, zuppetta di fagioli con nervetti e cipolla rossa. Tra i primi; risotto con zenzero, lime e polvere di capperi, pasta e fagioli, crema di cavolfiore con salsa alle acciughe e crostino alla paprica. Sfogliando i secondi piatti; brasato di manzo al vino rosso e polenta, l’ossobuco con risotto alla milanese, la costoletta alla milanese con patatine chips, il bollito di manzo con salsa verde e polenta, la trippa alla milanese con fagioli bianchi di Spagna.


Crema di cavolfiore con salsa alle acciughe e crostino alla paprica


Otto referenze per la pizza, ed eccole tutte qui:

Pizze a lunga lievitazione ottenute con farine molite a pietra

Marinara (San Marzano DOP, olio, aglio in camicia, origano e basilico)  

euro 6,50

Regina Margherita (San Marzano DOP, fior di latte di Agerola DOP e basilico)

euro 8,00 

Salsiccia e friarielli (San Marzano DOP, fior di latte di Agerola DOP, salsiccia di maialino nero casertano e friarielli)     euro 12,00 

Mortadella e pistacchi (mortadella, fiordilatte di Agerola DOP , granella di pistacchi e olio al tartufo)   euro 12,00 

Piccante (San Marzano DOP, fiordilatte di Agerola DOP, nduja e salame piccante)  

euro 10,00

 Gran Cotto (San Marzano DOP, fior di latte di Agerola DOP, Gran Cotto Negroni e stracchino)

euro 10,00

 Parmigiana (San Marzano DOP, fior di latte di Agerola DOP, melanzane fritte, e Parmigiano Reggiano)     euro 11,00

 Taleggio e noci (fior di latte di Agerola DOP, taleggio DOP, gherigli di noci, pepe nero)   euro 10,00

 

Oltre centotrenta le etichette dei vini presenti in combinazione ai piatti, insieme alla scelta delle tre birre artigianali, (birrificio di Lambrate, birrificio 1801, Az agricola Morosina).


Risotto con zenzero, lime e polvere di capperi

 


I prezzi sono nella media, spenderete per persona sui 40/50 euro, bere a parte.


Il Punto Forte

La cotoletta alla Milanese non è certo scontato di mangiarla bene dappertutto a Milano, anzi, qui è garantita di grande serie.

Costoletta alla milanese con patatine chips

 


Piccole chicche

Simpatico e altrettanto funzionale il tavolo imperiale, pensato per la convivialità di un gruppo di amici pronti a farne di tutti i gusti.

 

Tavolo imperiale


 

 

Osteria della Bullona

Via Piero della Francesca 68

20154

Milano

Tel. 02 34930187

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: , , , ,