Quantcast
Concerto World Organ Day alla Cappella dei Mercanti di Torino

Cappella della Pia Congregazione dei Banchieri e dei Mercanti di Torino - Via Garibaldi 25, Torino

25 marzo 2017 ore 17.00  - Cappella dei Banchieri, Negozianti e Mercanti, Via G. Garibaldi, 25

Francesco Caneva, organo – In collaborazione con il Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino – Scuola del Maestro Gianluca Cagnani

Il World Organ Day è la naturale estensione di una bellissima iniziativa ideata dal maestro Mauro Pappagallo, per celebrare la nascita di J.S. Bach (21/3/1685) e per diffondere e dare maggior prestigio all’immenso patrimonio organaro e organistico di tutto il mondo. Nata nel 2004 con il nome di Giornata Organistica Italiana fu accolta con tale entusiasmo che nel 2007 fu estesa in tutta Europa diventando la EurOrganDay trasformandosi ulteriormente nel 2011 in World Organ Day.

Sul magnifico organo Concone della Cappella dei Mercanti potremo ascoltare musica naturalmente di J. S. Bach, J. P. Sweelinck,
G. Frescobaldi, di Padre Davide da Bergamo, L. J. Lefébure-Wély,
R. Giavina
Come sempre vi aspetto numerosi

Programma di sala

VIAGGIO IN EUROPA CON LA MUSICA ORGANISTICA
Francesco Caneva, organo

Programma
J. P. Sweelinck:
1)Christe qui lux es et dies

G. Frescobaldi:
Dalla “Messa della Madonna”:
1) Toccata avanti la Messa
2) Ricercare cromatico
3) Toccata per l’Elevatione

J. S Bach:
4) Partite diverse sopra il Corale
“Christ, der du bist der helle Tag” BWV 766

Padre Davide da Bergamo:
5)Sonatina in do maggiore

L. J. Lefébure-Wély:
Da “L’Organiste moderne”
6) Offertoire en ut

R. Giavina:
“Tre piccoli pezzi”
7) Preludio
8) Interludio
9) Finale

Per informazioni:

________________________________________

Associazione Musicale Culturale MUSICAVIVA
e-mail: [email protected]
sito: www.associazionemusicaviva.it

Eventi e concerti 

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram