Quantcast

Questa sera Santena ospiterà lo  spettacolo teatrale  "L’oro bianco di Dresda” (ingresso libero) in una cornice del tutto inaspettata: lo splendido Castello di Cavour. L'opera teatrale, che è stata recentemente premiata dalla Medaglia d'Oro del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, vedrà giocare Maria Rosa Menzio  con la macchina del tempo: quando la chimica era l’alchimia.
Il Castello di Cavour a Santena
Il Castello di Cavour a Santena, sede dello spettacolo teatrale
Al tempo in cui i potenti erano pazzi per la porcellana e Johann Friedrich Bottger come oggi lo sono per Edward Snowden e i suoi segreti. Con Augusto il Forte di Sassonia e Federico di Prussia disposti a tutto pur di averla per accrescere il proprio prestigio.
Se i fatti storici sono l’espressione dell’agire umano e l’arte è l’espressione dell’interpretazione umana, con gratitudine ci accostiamo all’ultimo lavoro di Maria Rosa Menzio, premiato da medaglia del Presidente della Repubblica, e visibile in prima assoluta sabato 4 ottobre alle ore 21 a Santena, nel Salone del prestigioso Castello Cavour.
Testimonial d’eccezione: PIERA LEVI-MONTALCINI
Sempre presso il Salone del Castello Cavour, domenica 5 ottobre alle ore17 si inaugura la mostra “Le scoperte scientifiche” che approfondisce la tematica dell’edizione 2014 della Rassegna “Teatro e Scienza” “L’Albero della Conoscenza” .
In esposizione dal 5 al 31 ottobre, i dipinti ispirati all’attività di 19 premi Nobel per la Fisica e scienziati famosi di Luciana Penna (tra cui Marie Curie, Albert Eisten, Galileo Galilei), le fotografie artistiche di Carla Demichelis, di medio/grande formato che immortalano fenomeni scientifici e naturali (come ad esempio il “raggio verde” al tramonto), insieme ad alcune sculture e mandala di Gianfranco Cantù ispirati ai nativi americani e tibetani e ai Teoremi di Euclide e di Pitagora.
Al termine, la conferenza “Scavando tra i dati: la fiaba dei cammini che si biforcano nella scienza” di Mario Rasetti, Professore Emerito di Fisica Teorica al Politecnico di Torino e Presidente Fondazione ISI.
La pagina della rassegna su: www.teatroescienza.it Teatro e Scienza è presente su Facebook e su Twitter . CITTÀ DI SANTENA presenta “Teatro e Scienza: l’Albero della Conoscenza” Direzione Artistica Maria Rosa Menzio SPETTACOLO TEATRALE   4 OTTOBRE SANTENA, SALONE CASTELLO CAVOUR ORE 21 SPETTACOLO "L’oro bianco di Dresda” di Maria Rosa Menzio, INGRESSO GRATUITO MOSTRA DAL 5 AL 31 OTTOBRE SANTENA, SALONE CASTELLO CAVOUR MOSTRA "Le scoperte scientifiche” COME ARRIVARE  Visualizza PERCORSO GRIGIO - Intorno a Torino: Residenze Reali e Dimore Nobiliari in una mappa di dimensioni maggiori

Questa sera Santena ospiterà lo  spettacolo teatrale  “L’oro bianco di Dresda” (ingresso libero) in una cornice del tutto inaspettata: lo splendido Castello di Cavour. L’opera teatrale, che è stata recentemente premiata dalla Medaglia d’Oro del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, vedrà giocare Maria Rosa Menzio  con la macchina del tempo: quando la chimica era l’alchimia.

Il Castello di Cavour a Santena
Il Castello di Cavour a Santena, sede dello spettacolo teatrale
Al tempo in cui i potenti erano pazzi per la porcellana e Johann Friedrich Bottger come oggi lo sono per Edward Snowden e i suoi segreti. Con Augusto il Forte di Sassonia e Federico di Prussia disposti a tutto pur di averla per accrescere il proprio prestigio.
Se i fatti storici sono l’espressione dell’agire umano e l’arte è l’espressione dell’interpretazione umana, con gratitudine ci accostiamo all’ultimo lavoro di Maria Rosa Menzio, premiato da medaglia del Presidente della Repubblica, e visibile in prima assoluta sabato 4 ottobre alle ore 21 a Santena, nel Salone del prestigioso Castello Cavour.
Testimonial d’eccezione: PIERA LEVI-MONTALCINI
Sempre presso il Salone del Castello Cavour, domenica 5 ottobre alle ore17 si inaugura la mostra “Le scoperte scientifiche” che approfondisce la tematica dell’edizione 2014 della Rassegna “Teatro e Scienza” “L’Albero della Conoscenza” .
In esposizione dal 5 al 31 ottobre, i dipinti ispirati all’attività di 19 premi Nobel per la Fisica e scienziati famosi di Luciana Penna (tra cui Marie Curie, Albert Eisten, Galileo Galilei), le fotografie artistiche di Carla Demichelis, di medio/grande formato che immortalano fenomeni scientifici e naturali (come ad esempio il “raggio verde” al tramonto), insieme ad alcune sculture e mandala di Gianfranco Cantù ispirati ai nativi americani e tibetani e ai Teoremi di Euclide e di Pitagora.
Al termine, la conferenza “Scavando tra i dati: la fiaba dei cammini che si biforcano nella scienza” di Mario Rasetti, Professore Emerito di Fisica Teorica al Politecnico di Torino e Presidente Fondazione ISI.

La pagina della rassegna su: www.teatroescienza.it

Teatro e Scienza è presente su Facebook e su Twitter .

CITTÀ DI SANTENA presenta “Teatro e Scienza: l’Albero della Conoscenza”
Direzione Artistica Maria Rosa Menzio

SPETTACOLO TEATRALE  
4 OTTOBRE SANTENA, SALONE CASTELLO CAVOUR
ORE 21 SPETTACOLO “L’oro bianco di Dresda” di Maria Rosa Menzio,
INGRESSO GRATUITO

MOSTRA
DAL 5 AL 31 OTTOBRE SANTENA, SALONE CASTELLO CAVOUR
MOSTRA “Le scoperte scientifiche”

COME ARRIVARE 

Visualizza PERCORSO GRIGIO – Intorno a Torino: Residenze Reali e Dimore Nobiliari in una mappa di dimensioni maggiori

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram