Quantcast
Pillole di Tumorismo a Rinascimenti Sociali

E’ stata inaugurata a Rinascimenti Sociali la mostra con i disegni tratti dal libro Un’ arancia nella testa: Pilllole di Tumorismo vissute, narrate e illlustrate da me di Armando Borrelli
I disegni trattano con particolare personalità e umorismo l’esperienza di Armando ed il modo in cui ha affrontato e affronta la malattia con le relative conseguenze sulla sua vita quotidiana. Il libro che racconta con coraggio e ironia il tumore  è stato primo in classifica su Amazon e ha destato molte recensioni positive.
Sono entrato in ospedale a Natale del 2016, ho avuto un tumore (un glioblastoma) al cervello. I dottori prima mi hanno detto che era grande come un mandarino, poi come un mandarancio e infine come un’arancia. Mi hanno operato, ho fatto la chemio e sono ingrassato. Non solo, mi si è ristretto il campo visivo, cammino con il bastone da ipovedente, faccio fatica a leggere e scrivere e non posso più lavorare al computer. Ma disegno ancora e sono vivo. Sono consapevole di essere fortunato. Il tumore potrà crescere e ritornare e io sarò sempre qui ad accoglierlo con l’irriverenza che mi contraddistingue e con una battuta. Ho voluto raccontare la mia esperienza con (T)umorismo, scrivendo questo piccolo libro. Un leggero vademecum creato con la speranza che possa servire a chi si trova ad affrontare piccole o grandi difficoltà.“Un’arancia nella testa” è la mia prima opera dopo il tumore.
Per comprare il libro

 

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram