Quantcast
E’ partita l’avventura di Italia non Profit

E’ partita la piattaforma gratuita di Italia non Profit che si promette di rivoluzionare il sistema filantropico in Italia. Italia non profit ha l’obiettivo di ridurre le asimmetrie informative esistenti tra gli enti non profit e i donatori sostenendo lo sviluppo e la diffusione della cultura del dono e della donazione consapevole in Italia.

In Italia non esistono ad oggi né un registro unico consultabile che consenta confronti ed elaborazione di dati fra gli enti non profit, né uno standard minimo di trasparenza e affidabilità che consenta di leggerne l’operato pur trattandosi, secondo il censimento Istat del 2011, di un settore che conta 680.811 dipendenti e che genera il 4% del PIL italiano. Ad oggi i donatori trovano le informazioni relative agli enti solo sui canali dell’ente stesso, senza avere la possibilità di confronti e letture indipendenti.

Italia non profit è un archivio digitale dinamico dove enti non profit, imprese e persone fisiche possono trovare informazioni dettagliate e qualificate sugli enti non profit, sulla loro salute economica, trasparenza e attività sul territorio. La piattaforma garantisce uno sguardo multidimensionale sul ciclo di vita degli enti e su diverse aree di performance, valorizza le differenze fra gli enti e include tutti gli enti, anche quelli che non hanno strutture per comunicarsi.

Italia non profit coinvolge le organizzazioni non profit nella compilazione di un questionario online originale e proprietario che esplora diversi aspetti del ciclo di vita dell’ente, verifica la correttezza delle informazioni, analizza, confronta ed elabora i dati, pubblica le informazioni e i dati raccolti in maniera chiara, uguale e altamente comunicativa.

La piattaforma permette agli utenti di trovare le organizzazioni non profit e i servizi di utilità sociale offerti, di documentarsi sul Terzo Settore, di scaricare ricerche, report e analisi (in parte gratuiti, in parte a pagamento) sulle organizzazioni non profit.

 

 

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: