Quantcast
Anso lancia due iniziative con Google: ALocal e Piccoli Borghi

L’Associazione nazionale stampa online – Anso, di cui fanno parte Quotidiano Piemontese e Novajo, entra nel programma Google News Initiative (Gni), avviato da Google per supportare il giornalismo nella sua transizione al digitale. La presentazione della partnership avverrà a Glocal, in occasione dell’ottava edizione del festival del giornalismo digitale, in programma a Varese dal 7 al 10 novembre 2019.

Servizi e progetti di giornalismo di qualità sono il cuore della partnership che ha permesso ad Anso di entrare nel programma GNI di Google. Il locale, spesso iperlocale per la prima volta va a braccetto con il globale.

Uno dei due progetti è ALocal, una vera e propria agenzia di stampa interna che permetterà a tutti gli associati di poter attingere alle oltre 5.000 news che quotidianamente vengono prodotte dalle testate iscritte ad Anso. Alocal non solo metterà a disposizione contenuti testuali, foto e video, ma permetterà, grazie agli accordi con i principali broadcaster nazionali e non, di monetizzare alcuni prodotti editoriali.

L’altro progetto riguarda i Piccoli borghi sparsi nei diversi territori. L’Italia è caratterizzata dai centri che spesso sono un patrimonio sottovalutato o che hanno storie di interesse generale che meritano di esser conosciute oltre gli stretti ambiti territoriali. Gli associati saranno protagonisti di una narrazione che partirà dal basso e si svilupperà in un sito specifico attraverso una produzione long form con interviste, data journalism, video che poi porterà alla realizzazione di un docufilm finale.

La presentazione della partnership avverrà a Glocal. All’interno dell’ottava edizione del festival del giornalismo digitale in programma a Varese

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: , ,