Quantcast
Lettera aperta ai lettori e ai non lettori: perchè riteniamo di essere sottoposti a un banale e patetico sabotaggio

Da un paio di giorni il nostro sito è stato segnalato a più riprese dai browser attraverso i normali sistemi di sicurezza essere affetto da malware. Noi riteniamo che si tratti di evidenti tentativi di sabotaggio. Altri tentativi di sabotaggio ci sono stati con attacchi di hacker e con altri falsi allarmi in passato. Ma noi da tempo abbiamo investito per dare sicurezza al nostro sito e ai suoi visitatori, oltre che alle informazione presenti all’interno del nostro sito.

In effetti dobbiamo notare che in questo periodo falsi allarmi di presenza di malware hanno coinvolto altri siti come Dagospia e il blog di Beppe Grillo che fanno informazione diversa dal mainstream. Soo tentativi patetici e ridicoli di fermare un cambiamento nell’informazione che non saranno banali sabotaggi a fermare. In ogni caso ci scusiamo con i nostri lettori e non lettori per il disservizio. Tiriamo avanti e portiamo pazienza.

Ci vuole anche quella per cambiare le cose.

Veniamo ad una analisi dei fatti. Collegandosi con Quotidiano Piemontese sarete stati accolti da videate del genere

screenshot.1

a cui fanno seguito altre videate simili

malware2-qp

Che spiegano le supposte colpe del nostro sito 🙂

Analizziamo tecnicamente il problema che dovrebbe esserci  come ci viene proposto da Google

malware1-qp

I malware che ci vengono imputati nelle nostre pagine a partire dal sito  tools.quotidianopiemontese.it non si possono trovare nel nostro sito dato che l’host tools.quotidianopiemontese.it ammesso fosse infetto, non è più utilizzato da noi da tempo.

Non capiamo come sia possibile  di essere incolpati di fatti in cui non c’entriamo in nessuna maniera arrecando però in questo modo danni al nostro lavoro e al servizio di buona informazione che riteniamo di dare ai nostri lettori che ci stanno piacevolmente seguendo sempre più e che ringraziamo.

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: ,