Quantcast
Tutto Frezzato: dai Maser alle fiabe

A Palazzo Lascaris ed alla Little Nemo Art Gallery due mostre delle opere del raffinato illustratore Massimiliano Frezzato.

«Frezzato è un grande artista contemporaneo che coglie al meglio, filtrandolo con la propria sensibilità, l’emozione sottile che attraversa gli animi» (Dino Aloi). Illustratore ed autore di fumetti di fama internazionale, Massimiliano Frezzato si è formato all’Accademia di Belle Arti di Torino, anche se da tempo si è trasferito in Toscana, in quel di Montepulciano. Una doppia mostra segna ora in suo ritorno a Torino.

Mercoledì 8 maggio a Palazzo Lascaris, dalle 17,30, un suo live painting inaugurerà «C’era una volta… giocando con le favole – Disegni, bambini, diritti», mostra curata Sergio Pignatone e Dino Aloi: una quarantina di opere che ‘rileggono’ Cappuccetto Rosso, Pinocchio, Peter Pan oltre ad alcune tavole tratte dalla fiaba dello stesso Frezzato «La città delle cose dimenticate».

Il Consiglio regionale del Piemonte ha spesso sostenuto progetti relativi all’infanzia e in particolare ai diritti delle bambine e dei bambini. Attraverso i raffinati disegni di Massimiliano Frezzato, questa mostra vuole far riflettere sulla potenza pedagogica della favola. Fiabe, favole, libri per l’infanzia si rivelano ottimi compagni di viaggio nel nostro incontro con gli altri.

Il racconto fiabesco ci porta dentro tetre foreste popolate da creature feroci ma al tempo stesso ci aiuta a sconfiggere le paure. Raccontiamo fiabe per vincere i mostri, a cominciare da quelli dentro di noi, e qualche volta grazie al nostro racconto riusciamo a rendere mansueta anche la fiera. E così alla fine il drago cullerà sull’altalena la bambina appesa al lungo collo, e la bimba ed il lupo tutt’altro che cattivo guarderanno insieme lo spuntare di un fiore o di una fragola.

Venerdì 10 maggio, alle 18, presso la Little Nemo Art Gallery saranno per la prima volta le tavole, le illustrazioni e i progetti preparatori de «L’isola dei nani», il secondo volume della saga fantasy-fantascientifica «I Custodi del Maser», ideata e realizzata da Massimiliano Frezzato tra il 1996 ed il 2015, tre trilogie ambientate su Colonia, un mondo ostile, dimenticato, dove i pochi gruppi di sopravvissuti sono alla ricerca della Torre, oramai una leggenda dell’era del ‘Grande Splendore’.

Emanuele Rebuffini

Palazzo Lascaris (via Alfieri 15) fino al 31 maggio 2019. Orario: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17. Ingresso gratuito

Little Nemo Art Gallery (via Ozanam 7) finoal 25 maggio. Dal lunedì al venerdì 9/13 e 15/19; sabato 10/13 e 15/19

http://www.cr.piemonte.it/web/comunicati-stampa/comunicati-stampa-2019/476-maggio-2019/8751-disegni-bambini-diritti-una-mostra-a-palazzo-lascaris

http://www.littlenemo.it/

 

 

 

 

 

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: