Quantcast
PFM, Madness, De Gregori, Nannini…: al Gru Village si va dal rock allo ska

Fino al 28 luglio la Shopville Le Gru ospita il Gru Village 105 Music Festival: un cartellone di 15 concerti che mescola pop, rock, rap, cantautorato, acid jazz e ska britannico

Si apre questa sera con il “Party Up” che vede protagonisti Radio 105, Fabio Rovazzi e Baby K il Gru Village 105 Music Festival, la rassegna che fino al 28 luglio trasformerà i 6.000 mq dello spazio all’aperto di Shopville Le Gru in un’arena che ospiterà 15 eventi, proponendo un cartellone come sempre eclettico e trasversale, mescolando pop, rock, rap, cantautorato, acid jazz e ska britannico.

Il 21 giugno protagonista sarà la PFM, la Premiata Forneria Marconi ovvero il gruppo rock italiano più famoso al mondo, l’unico nella storia italiana ad aver scalato la classifica Billboard negli Stati Uniti.

Il 4 luglio saliranno sul palco del Festival gli Incognito, la nota band inglese esponente dell’acid jazz: sulla scena da più di trent’anni, il gruppo mescola con originalità funk, jazz, soul ed elettronica, creando una miscela unica che fa dei loro concerti un perfetto esempio di eclettismo e trasversalità musicale.

Il 14 luglio arriverà Piero Pelù, la voce più rappresentativa del rock italiano: il cantante fiorentino suonerà sia i brani storici dei Litfiba sia quelli della sua carriera da solista, aggiungendo alcune trascinanti cover. Il 17 luglio sarà la volta del Principe della musica italiana, Francesco De Gregori, che regalerà al pubblico grandi classici e canzoni nascoste, quelle mai passate in radio e raramente eseguite dal vivo negli ultimi anni, con una formazione inedita in Italia che lo ha accompagnato nel tour autunnale in Europa e negli USA.

Protagonista della serata del 20 luglio sarà il gruppo cult dello ska britannico Madness (unica data nel nord Italia): Londra, i suoi suoni e le sue storie, questi gli ingredienti principali della musica della mitica band, vera e propria istituzione della scena musicale inglese.

Il momento clou dell’edizione 2018 del Gru Village sarà il 22 luglio con la voce unica e grintosa di Gianna Nannini e il suo Fenomenale Tour.

Il cartellone propone anche il Sushine Gospel Choir (28 giugno), Gué Pequeno (29 giugno), Bob Sinclair (19 luglio), Gianni Morandi (21 luglio), Fabrizio Moro (21 luglio), Lorenzo Fragola (27 luglio).

Il Festival si concluderà il 28 luglio con un grande evento gratuito: una festa ispirata alla Taranta e alla musica popolare con molti artisti che si esibiranno sul palco: Antonio Amato, uno dei più apprezzati custodi della tradizione salentina, ed Enza Pagliara proporranno uno show di danza e musica.

http://www.gruvillage.com

Emanuele Rebuffini

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: