Quantcast
La Bagna Cauda un super classico della cucina piemontese: ricetta classica o ricetta con la panna ?

bagna-caudaDal  22 al 24 novembre 2013 si svolge ad Asti il primo Bagna Cauda Day, il primo super festival di una dei maggiori classici della cucina piemontese: la Bagna Cauda. Sulla ricetta della bagna cauda ci sono storicamente delle diverse scuole di pensiero soprattutto quella con e senza panna Voi quale preferite ?. Ecco una delle ricette della versione più classica

Lavate per prima cosa le acciughe, molto velocemente nel vino, quindi diliscatele e metettele da parte.
Tritate finemente l’aglio e mettetelo per un ora nel latte per far si che sia più digeribile nel contesto della ricetta.
A questo punto mettete in un pentolino l’aglio e il latte e fate cuocere il tutto a fuoco lento.
Nel frattempo iniziate a fare scaldare l’olio e il burro in un tegame, possibilmente di coccio, e quando sarà ben caldo ma senza bollire, aggiungete l’aglio con il latte.
Mescolate per bene fino a che l’aglio non si sarà sciolto completamente e, solo allora, aggiungete leacciughe e continuate a mescolare almeno per altri 20 minuti, fino a che anche le acciughe si saranno sciolte.
Una volta sciolte le acciughe, la vostra bagna caoda sarà pronta da servire in tavola possibilmente nel caratteristico “fujot”.

 

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: