Quantcast
Una supplica ai fan club

Rivolgo una supplica, accorata, ai fan club. Anzi, ai gestori di pagine facebook dedicate a qualche artista: fan club ufficiale. Ma che fanfanclub può volere tanto male alla sua amata attrice, alla sua adorata cantante?

Buongiorno. Buon pomeriggio. Buon lunedì. Buon martedì. E via di calendario. Magari con emoticon sempre uguale, a sorriso o occhiolino.

La home di fb è infestata da questi messaggi idioti. E il disgraziato, in verità sovente è una disgraziata, che ‘vanta’ un fan club (addirittura ufficiale) passa per una bambolina in posa in mille foto rigorosamente di scena che altre parole proprio non sa sputare. D’accordo non è una pagina sua, la pessima figura la fa il gestore del fan club direte voi. Eppure…nutro seri dubbi. Davvero non vi monta un po’ in antipatia l’oca giuliva che fa capolino con il suo faccione per augurare buon pranzo, buona cena e buon fine settimana?

Non è colpevole di azione ma di omissione si, eccome. Omette di prendersi cura non della sua immagine ma del suo pubblico! Se a un artista non interessa ciò che di lui arriva agli ‘ammiratori’ a me piace proprio poco, poco, poco, pochissimo. Meglio se non lo ufficializza, il fan club, se davvero non riesce a scegliersi un degno gestore!

Si, tiro l’acqua al mio mulino. Mi offro. A chiunque voglia che mi occupi da ‘essere umano’ di un profilo facebook o di un blog. Ma, appunto, tiro l’acqua anche al mulino del personaggio. E, intanto, sparo fuoco su questi improvvidi, noiosi e irritanti fan club. Si possono eliminare dalla vista, verissimo, infatti provvederò se la supplica andrà a vuoto.

Cari gestori di fan club volete cortesemente prendere in considerazione l’idea che gli spettatori, lettori, naviganti che seguono la pagina sono affezionati ma non per questo condannabili al supplizio infinito?

Provate, per favore. E per decenza intellettuale, oltre che per rispetto e simpatia verso tutti (voi stessi, il personaggio, il pubblico).

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram