Quantcast
Metti una sera a cena con Giuliano Montaldo

Metti una sera a cena con Giuliano Montaldo

5 febbraio 2014 |

Devo ringraziare pubblicamente Caterina Taricano per avermi regalato una serata di quelle che non si dimenticano facilmente. Una tavola a cena in cui sedevo a fianco di Sandro Casazza, proprio di fronte a Giulia Carluccio, e con poco più in là personaggi del calibro di Vera Pescarolo, Steve Della Casa, Lorenzo Ventavoli e naturalmente Giuliano Montaldo.

ventavoli-montaldo-pescarolo-casazza-nespolo-carluccio-taricano
Vi assicuro che trovarsi allo stesso tavolo di Montaldo e Ventavoli è sostanzialmente come entrare in una macchina del tempo che ti catapulta in una carrellata approfondita nella storia del cinema italiano. A Tavola davanti ad un dolcetto (ed una birra scura) partono automaticamente ricordi e racconti. E se i ricordi sono di due persone che hanno attraversato da protagonisti la storia del cinema allora è evidente che la faccenda si fa interessante. (altro…)

VENTO, l’Italia in bicicletta lungo il fiume Po

VENTO, l’Italia in bicicletta lungo il fiume Po

7 gennaio 2014 | ,

Vi avevamo parlato di VenTo (non del film ma proprio del progetto) a tempo debito su QP, ora però è arrivato il momento di dare uno sguardo a VENTO, l’Italia in bicicletta lungo il fiume Po.

vento

Si tratta di un film, un mediometraggio realizzato da Paolo Casalis, Pino Pace e Stefano Scarafia, che si sono messi in bicicletta ed in otto giorni hanno attraversato laPianura Padana da Torino a Venezia, lungo il tragitto che prevede VenTo. In pratica lo stesso percorso che aveva sperimentato il nostro Stefano Rogliatti. (altro…)

Quali film ci sono al cinema a Torino e in Piemonte?

Quali film ci sono al cinema a Torino e in Piemonte?

19 novembre 2013 |

Quali film ci sono al cinema a Torino? E nel resto del Piemonte?
Avete deciso di passare una serata al cinema ma non riuscite a trovare una pagina internet ben organizzata che vi dica quali film ci sono in sala nella vostra città, dove e a che ora vengono proiettati?

sala-cinematografica (altro…)

Piemonte Movie convoca gli Stati Generali della Cultura

Piemonte Movie convoca gli Stati Generali della Cultura

13 marzo 2013 | ,

Ha preso il via oggi un’edizione importante di Piemonte Movie (date uno sguardo al programma) e se passerete dal Cineporto a seguire il festival avrete anche la possibilità di sottoscrivere il documento che gli organizzatori del gLocal Film Fest hanno voluto stilare.

stati-generali-cultura

Un documento che è una chiamata alle armi per il mondo della cultura piemontese, perchè si smetta di aspettare che siano gli altri a risolvere i problemi e si cominci a muoversi in prima persona.

Qui di seguito la convocazione degli Stati Generali della Cultura in Piemonte proposta da Piemonte Movie. (altro…)

Ultimo giro, e il gioco delle tre carte diventa un film

Ultimo giro, e il gioco delle tre carte diventa un film

19 dicembre 2012 |

Ormai è sempre più raro scovare negli angoli delle strade i banchetti con quei loschi personaggi che ti invitano a scegliere tra tre la carta vincente (o tra tre campane quella con la pallina sotto).
Si tratta di truffe vere e proprie naturalmente, truffe con tanto di complici, ma truffe che nascondono un fascino antico.

A San Salvario, nel cuore più attivo di Torino, Giuseppe Sansonna ha però scovato Armandino, che a settant’anni ancora svolge il ruolo di giocoliere truffaldino, ed ha deciso di raccontare la sua storia. (altro…)

MONDO NIOVO 18-24 ft/s è il miglior periodico cinematografico del 2012

MONDO NIOVO 18-24 ft/s è il miglior periodico cinematografico del 2012

27 novembre 2012 |

Buone notizie per MONDO NIOVO 18-24 ft/s, storica rivista cinematografica dell’Associazione Museo nazionale del Cinema.
Il periodico diretto da Caterina Taricano ha infatti ricevuto il Premio Domenico Meccoli “Scriveredicinema” come Miglior Periodico Specializzato dell’anno 2012.

La notizia mi fa particolarmente piacere perchè sancisce ottimo lavoro fatto in questi anni da una rivista che è un punto di riferimento per i cinefili non solo torinesi.
La motivazione è sicuramente condivisibile (altro…)

Chloe Grace Moretz e i tartufi di Leone

Chloe Grace Moretz e i tartufi di Leone

19 novembre 2012 |

Avete presente le pastiglie colorate di Leone?
Certamente si!
Io però non credo di aver mai assaggiato i tartufi neri e bianchi della fabbrica torinese e… come dite? Non dovremmo parlare di cinema?

Oh… certo! Di cinema e di Torino!
Per questo ho voluto segnalarvi questa curiosità che riunisce le due anime di questo blog.
Qualche minuto fa infatti la lanciatissima Chloe Moretz (al suo attivo roba come Kick Ass, Hugo Cabret e l’atteso remake di Carrie) ha voluto comunicare al mondo di aver assaggiato il prodotto della nota azienda dolciaria torinese e di considerarlo il miglior cioccolato mai assaggiato in vita sua.

(altro…)

A Torino la cultura si ribella

A Torino la cultura si ribella

3 luglio 2012 |

Da anni ormai si prova a convincere le istituzioni che con la cultura si mangia eccome, che la cultura tutta (ed il cinema in particolare) possono essere per Torino e per il Piemonte volano di crescita e grossa fonte di introiti.

Perchè questo accada c’è però bisogno di investimenti, di agevolazioni, di azioni mirate (sia economiche che politiche).

Per provare a svegliare le istituzioni locali 100 Autori Piemonte, Comitato Emergenza Cultura e Lavoratori e Lavoratrici del Cinema di Torino hanno organizzato per sabato prossimo 7 luglio, una manifestazione evento nel cuore di Torino.

(altro…)

Torino-Roma: Continuiamo così, facciamoci del male!

11 maggio 2012 | ,

Io un’idea del perchè Marco Muller abbia voluto così fortemente piazzare il suo festival di Roma a ridosso del Torino Film Festival ce l’ho, ed è sostanzialmente quella che vi avevo proposto in tempi diciamo non sospetti.

L’ex direttore di Venezia sembra abbia ricattato le istituzioni locali al punto che l’incontro al vertice, presente il ministro della cultura, è stata una farsa clamorosa con spreco di tempo (e denaro pubblico, visto che siamo in periodo di tagli).

A Roma non hanno però capito che questa scelta danneggerà Torino (perchè il pubblico “normale” non sarà disposto a prendersi un mese di ferie per seguire due festival e perchè i distributori saranno costretti a scegliere quale dei due festival prediligere), ma danneggerà anche Roma (perchè il pubblico “normale” non sarà disposto a prendersi un mese di ferie per seguire due festival e perchè i distributori saranno costretti a scegliere quale dei due festival prediligere).
In definitiva danneggerà l’immagine (e non solo l’immagine) del cinema italiano nel mondo e dell’Italia tutta, con ripercussioni non da poco su un sistema che ha già le sue difficoltà a convincere gli investitori e le istituzioni di essere una fonte di guadagno e non solo uno spasso del venerdì sera.

(altro…)

Il MNC digitalizza le colonne sonore perdute

Il MNC digitalizza le colonne sonore perdute

27 marzo 2012 |

Questa è davvero una bella notizia per chi ama il cinema, la sua storia e si bea di scovare vecchi materiali di solito irreperibili.

Su questo punto ovviamente il Museo Nazionale del Cinema di Torino può disporre di un archivio di chicche davvero invidiabile (a proposito, il MNC ha rifatto il sito, spulciatelo!).

Forse non tutti sanno però che il Museo dispone anche di una quantità enorme (ufficialmente sono 2.200) di dischi in vinile.
Sono colonne sonore di film, ma anche testi recitati e cantati dai grandi attori della storia del cinema.
33 giri, 45 giri, ma anche vecchie lacche a 78 giri degli anni ’20.
Insomma un patrimonio importante che rischia per ovvi motivi di andare perduto.

Rischiava… in realtà.

(altro…)