Quantcast
Aperta la call per la 22esima edizione del TOHorror Fantastic Film Fest

La 22esima edizione del TOHorror Fantastic Film Fest, festival di cinema e cultura del fantastico di Torino, si farà in presenza – ne siamo certi – al Cinema Massimo e al Blah Blah Cineclub il prossimo ottobre 2022 in partnership con il Museo del Cinema.

La call for entries per candidare il proprio film a far parte del TOHorror 22 è ufficialmente aperta dal 10 gennaio sulla piattaforma online FilmFreeway. Come ogni anno, l’iscrizione è aperta a lungometraggi e cortometraggi di ogni taglio e forma – inclusi documentario e animazione – che abbiano a che fare in massima libertà e inventiva con horror, fantascienza, thriller, mystery, black comedy, fantasy, noir e con tematiche relative al mondo del “fantastico” nel senso più ampio e meno codificato del termine.

“Dopo il successo di pubblico della nostra 21° edizione, affatto scontato visto il delicato periodo in cui si è svolto a ottobre 2021, torniamo nuovamente a caccia di film – dice Massimiliano Supporta, direttore artistico di TOHfff – e speriamo di intercettare ancora una volta la vitalità e la non-convenzionalità che abitano il cinema di genere indipendente contemporaneo, sempre più in grado anno dopo anno di dare lettura personale alla realtà circostante. Oltre a fare luce sul lavoro di nuovi promettenti filmmakers nazionali e internazionali, obiettivo principale del festival – prosegue Supporta – vogliamo continuare a creare spazi di cultura alternativa, proporre diversità e cambi di prospettiva.”

La prima delle quattro deadline per l’iscrizione dei film è prevista l’11 marzo 2022: fino ad allora, il costo di iscrizione è fisso a 10 dollari. La selezione proseguirà fino a estate inoltrata e i I film scelti saranno comunicati entro i primi di settembre.
Tutte le informazioni sul regolamento, i premi e l’andamento della fase di selezione sono consultabili sulla piattaforma FilmFreeway alla pagina filmfreeway.com/TOHorrorFilmFest

Da qui a ottobre non mancheranno gli ormai classici appuntamenti mensili volti ad accompagnare il pubblico del TOHorror lungo il corso dell’anno. Si comincia il 29 gennaio con una doppia proiezione al Cinema Massimo: in collaborazione con il Museo del Cinema verrà omaggiato Piero Vivarelli, alfiere del cinema popolare tricolore che fu, con il documentario a lui dedicato “Life as a B-Movie”, di Fabrizio Laurenti e Niccolò Vivarelli; e a seguire con il suo “Satanik”, trasposizione targata 1968 dell’opera di Max Bunker e Magnus, caposaldo del fumetto nero italiano di quegli anni.

Il TOHorror Fantastic Film Fest è uno dei più longevi eventi italiani dedicati al cinema e alla cultura del fantastico. Nato nel 1999 con il battesimo di Dario Argento, si svolge ormai da più di 20 anni a Torino e presenta a ogni edizione decine di film in anteprima italiana, novità selezionate tra le nuove proposte della stagione e retrospettive monografiche e tematiche, insieme a concerti, mostre, incontri dedicati a letteratura, fumetti, videogames, attualità. Dopo lo stop forzato nel 2020, la 21° edizione del TOHorror si è tenuta esclusivamente in presenza a ottobre 2021 al Cinema Massimo, al Cinema Ambrosio, al Circolo dei Lettori e al Blah Blah Cineclub registrando 4000 ingressi totali e l’affluenza costante di un pubblico in continuo aumento, proveniente anche da fuori Torino.

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: