Quantcast
Si cercano comparse tra i 18 e i 75 anni per la serie tv Lidia di Matteo Rovere ambientata a Torino

Per la serie “Lidia”, prodotta da Groenlandia srl, diretta da Matteo Rovere e Letizia Lamartire, che verrà realizzata in Piemonte da metà settembre a metà dicembre 2021, si cercano comparse di età compresa tra i 18 e i 75 anni.

Si tratta di una serie in costume ambientata a Torino a fine dell’Ottocento.

Si cercano uomini e donne residenti preferibilmente a Torino e provincia e, per alcune scene che si gireranno a metà ottobre, anche persone residenti ad Asti e dintorni.

Per ricostruire il periodo storico in cui è ambientata la serie, gli uomini non devono avere i capelli rasati o il doppio taglio, ed è preferibile che abbiano la barba o i baffi.
Le donne non devono avere meches o colori dei capelli troppo moderni, ed è preferibile che abbiano i capelli medio lunghi.
Si richiede la disponibilità ad eventuali tagli o modifiche di capelli di barba, a seconda delle necessità.
Non devono esserci tatuaggi in parti del corpo visibili, come braccia, collo, mani, né sopracciglia tatuate o ritoccate.
Come riferimento sono presenti alcune immagini sul link indicato di seguito.

Per candidarsi occorre compilare il form.

Verrà richiesto di caricare alcune foto. Non è necessario ricorrere a fotografi professionisti, ma si raccomanda la massima cura nella selezione o nella realizzazione delle foto, che devono essere recenti/ attuali, fatte sul momento.
In particolare accertarsi che siano ben visibili, possibilmente scattate alla luce naturale o con una buona illuminazione artificiale su sfondo chiaro.
Non indossare occhiali da sole, o la mascherina,e non inviare foto di gruppo. Non effettuare ritocchi alle fotografi, né aggiungere filtri.

Il lavoro sarà regolarmente retribuito.

Casting a cura di Chiara Moretti e Elena Aime

Per info: [email protected]

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram