Quantcast
I corti di Torino Factory in proiezione al Cinema Massimo

Dopo l’anteprima al Torino Film Festival, Torino Factory torna in sala lunedì 9 dicembre alle ore 20.45 in occasione del nuovo appuntamento con i Glocal Day dell’Associazione Piemonte Movie che – in collaborazione con Museo Nazionale del Cinema e Film Commission Torino Piemonte – propone gli 8 cortometraggi frutto dei laboratori della 2ª edizione del glocal video & lab contest per filmmaker under 30. L’edizione appena conclusa ha premiato Manuale di storie del cinema di Bruno Ugioli e Stefano D’Antuono e Selene di Sara Bianchi, vincitori ad ex-aequo del Premio Torino Factory assegnato dalla giuria formata da Rossella Schillaci, Francesco Ghiaccio e Fabio Geda.

I corti in proiezione:
/MÀ-DRE/ di Stefano Guerri
AYO MAMA di Tommaso Valli, Andrea Cassinari e Virginia Carollo
LA RAGAZZA CINESE di Guglielmo Loliva
MANUALE DI STORIE DEI CINEMA di Bruno Ugioli e Stefano D’Antuono
NEGROPHILIA di Marco De Bartolomeo e Navid Shabanzadeh
NEL JARDIN DES PLANTES di Davide Leo, Giorgio Beozzo, Stefano Trucco e Fabrizio Spagna
SCHELETRI di Fabiana Fogagnolo e Luigi De Rosa
SELENE di Sara Bianchi

E’ intanto in corso la ricerca dei partecipanti alla 3ª edizione di Torino Factory: la call, aperta fino al 31 dicembre 2019, raccoglierà teaser di cortometraggi della durata massima di 3’, girati per almeno l’80% in una o più delle circoscrizioni torinesi da giovani aspiranti filmmaker under 30.

TORINO FACTORY: promosso da Città di Torino – Direzione Servizi Culturali e Amministrativi, in collaborazione con Fondazione per la Cultura Torino. Realizzato da Associazione Piemonte Movie in collaborazione con Film Commission Torino Piemonte, MNC Torino Film Festival, Moving TFF – Associazione Altera, Rete delle Case di Quartiere, Centro Nazionale del Cortometraggio e con il patrocinio di GAI – Associazione per il Circuito Giovani Artisti Italiani.

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: