Quantcast
Galaxy Express 999 apre la rassegna che il Cinema Massimo dedica a Leiji Matsumoto e il maestro è in sala

Per celebrare il quarantesimo anniversario della messa in onda della prima puntata di Capitan Harlock, l’Associazione Culturale Leiji Matsumoto porta a Torino il grande maestro del manga e dell’anime Leiji Matsumoto con un ricco programma di eventi e celebrazioni dal titolo Mare di stelle. In occasione di questo grande evento, con la collaborazione del Museo Nazionale del Cinema, di Toei Animation, di Wacom e dell’Associazione Culturale Yoshin Ryu, si vedranno al Cinema Massimo – MNC i lungometraggi che hanno per protagonista il pirata più amato di sempre (15-18 novembre).

La rassegna al Cinema Massimo – MNC sarà inaugurata venerdì 15 novembre alle ore 19.00 presso la Sala Cabiria da un incontro con Leiji Matsumoto e a seguire dalla proiezione di Galaxy Express 999 – The Movie.

La serata inizia con Gianni Giuliano, prima voce di Capitan Harlock nella serie tv del 1979; il famoso doppiatore darà nuovamente voce all’eroe spaziale coinvolgendo il pubblico in sala. Leiji Matsumoto firmerà il cofanetto “Miraizer Ban”. A seguire intervista a Leiji Matsumoto per scoprire alcuni aneddoti legati alla sua opera ed ai sui personaggi; il Maestro risponderà ad alcune domande del pubblico. Alle 21.00 la proiezione di Galaxy Express 999 – The Movie (Ginga Tetsudo 999) – Rintaro (Giappone 1979 v.o. sott.it.).

Intervengono: Leiji Matsumoto, Gianni Giuliano, Grazia Paganelli.

Sala Cabiria ingresso euro 7.50/5.00.

Inoltre domenica 17 novembre alle ore 11.00 presso l’Aula del Tempio del Museo Nazionale del Cinema si terrà la CERIMONIA ISTITUZIONALE E PREMIAZIONE CONCORSO LICEI ARTISTICI.

La Città di Torino omaggia il Maestro per la sua presenza nel capoluogo piemontese. Leiji Matsumoto eseguirà un disegno che donerà alla città. A seguire Matsumoto premierà il vincitore del concorso artistico destinato ai Licei Artistici della Città Metropolitana di Torino “L’universo è la sua casa… la Madre Terra è la nostra!”. Presenti tra i giurati Vittorio Pavesio, Sergio Giardo, Pasquale Ruju.

Intervengono: Leiji Matsumoto, Francesca Leon, Barbara Azzarà, Domenico De Gaetano.

Ingresso con biglietto Museo: intero euro 11.00, ridotto euro 9.00.

Programma rassegna dal 15 al 18 novembre

Rintaro
Galaxy Express 999 – The Movie (Ginga Tetsudo 999)
(Giappone 1979, 129’, HD, col., v.o. sott.it.)
Ambientato nell’anno 2021, in un futuro ad alta tecnologia, dove una rete ferroviaria si estende per tutta la galassia. Viene progettata Megalopolis, una città dove gli abitanti ricchi hanno un corpo meccanico che consente loro di vivere fino a 2.000 anni; i poveri, però, abitano in tuguri ai margini della città. Una madre e un figlio vengono a sapere che esiste un pianeta dove si può ricevere gratuitamente un corpo meccanico, ma devono prendere un treno, il Galaxy Express 999.

Ven 15, h. 19.00 – Sala Cabiria – ingresso euro 7.50/5.00

Prima del film incontro con Leiji Matsumoto. Partecipano Gianni Giuliano, Francesco Nicodemo e Grazia Paganelli

Rintaro
Addio Galaxy Express – Capolinea Andromeda (Sayonara Ginga Tetsudō 999: Andoromeda shūchakueki)
(Giappone 1981, 130’, HD, col., v.o. sott.it.)

Due anni dopo gli eventi narrati in Galaxy Express 999 – The Movie, l’impero delle macchine stringe in una morsa ancora più forte la Galassia. Alcuni dicono che Maetel stia per diventare la nuova regina Promethium, la sovrana dell’impero meccanico. Tetsuro Hoshino, che combatte per la libertà, riceve un messaggio di Maetel, che lo invita a salire di nuovo sul treno spaziale Galaxy Express 999. Dopo uno scontro a fuoco, Tetsuro raggiunge la stazione e lascia la Terra.

Sab 16, h. 16.00

Konosuke Uda
Galaxy Express 999: Eternal Fantasy
(Giappone 1998, 54’, HD, col., v.o. sott.it.)
Un anno dopo la morte della regina Andromeda, tutti gli esseri meccanici presenti sulla Terra perdono la vita. Allo stesso tempo un signore oscuro si reca sul pianeta e introduce una nuova politica, grazie alla quale le persone possono vivere in prosperità. Nonostante ciò, la gente non riesce a soddisfare i propri bisogni e il sovrano opta per sacrificare la natura terrena: dopo un anno la Terra viene distrutta dalla fotosintesi naturale.

Sab 16, h. 18.30

Rintaro, Leiji Matsumoto
Capitan Harlock – Il mistero dell’Arcadia (Uchū kaizoku Captain Harlock: Arcadia-gō no nazo)
(Giappone 1978, 35’, HD, col., v.o. sott.it.)
Mayu è in vacanza e si mette a suonare l’ocarina sul bordo di una diga. Con grande sorpresa dell’equipaggio della nave Arcadia, essa inizia a muoversi al suono della melodia suonata da Mayu. Harlock prova a riprendere il controllo dei comandi, ma la nave si rifiuta di obbedire alla sua manovra.

Sab 16, h. 19.30

Masayuki Akehi
Queen Millennia – La regina dei 1000 anni (Sen-nen joō)
(Giappone 1982, 117’, HD, col., v.o. sott.it.)
Il pianeta LaMetal è in competizione con la Terra, che vorrebbe riuscire a conquistare. L’unica a poter fermare la catastrofe incombente è Queen Millennia, ex-principessa di LaMetal, che da tempo risiede sulla Terra.

Dom 17, h. 15.45

Tomoharu Katsumata
Capitan Harlock: l’Arcadia della mia giovinezza (Waga seishun no Arcadia)
(Giappone 1982, 130’, HD, col., v.o. sott.it.)
La guerra contro gli Illumidiani è perduta. Un valoroso guerriero torna stanco ma indomito sul suo pianeta occupato: il suo nome è Harlock. Le città sono in rovina e i governanti corrotti. Ma c’è ancora qualcuno che combatte per la libertà: Maya, la voce della resistenza; Zoll, il mercenario di Tokarga deciso a vendicare il suo popolo; Emeraldas, una piratessa spaziale. E infine Tochiro, legato ad Harlock da un’amicizia che si trasmette da generazioni.

Dom 17, h. 18.00

Shinji Aramaki
Capitan Harlock (Space Pirate Captain Harlock)
(Giappone 2013, 115’, HD, col., v.o. sott.it.)
2977. Una battaglia ha imperversato a lungo nelle galassie: gli umani sono stati costretti a fuggire dalla Terra e a trovare riparo nello spazio. Decisi a rientrare sul pianeta, divenuto oramai una preziosa risorsa controllata dalla corrotta coalizione Gaia, 500 miliardi di umani affidano il loro destino al ribelle Capitan Harlock.

Lun 18, h. 18.30

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: