Quantcast
SeeYouSound chiude con +70% di presenze e +91% di incassi

Si è chiusa ieri, al Museo del Cinema – Massimo, la V edizione di SEEYOUSOUND Torino Music Film Festival: con 58 tra proiezioni, sonorizzazioni e spettacoli (5 in più rispetto al 2018) e 8 ore di live in sala, Seeyousound ha visto la partecipazione e l’attenzione del pubblico in netta crescita nei 10 giorni di festival, segnando un aumento del 70% delle presenze in sala e il 91% in più di incassi.

Qui i vincitori di questa edizione.

“È stata un’edizione indiscutibilmente di successo. Sono cresciuti i numeri, tutti. Sono difficili da enumerare gli spettacoli da tutto esaurito, abbiamo dovuto affrontare problemi di ‘contenimento’ del pubblico con più di uno spostamento nella sala grande per accogliere i tanti, tantissimi spettatori che sono stati con noi in questa edizione.” dichiara il direttore del festival, Carlo Griseri “Ecco, più che i numeri quello che mi rimarrà nel cuore e nella mente è questo: la gente felice di esserci, felice di fermarsi a parlare con noi e i nostri ospiti, felice di tornare e farci presente quanti film avevano visto e avevano in programma di vedere ancora. Abbiamo creato tutti insieme questa quinta edizione proprio con questo obiettivo: direi che possiamo essere felici del risultato”.

Sono stati registrati 10 sold out, tra cui l’apertura di venerdì 25 gennaio con la proiezione del documentario Symphony of Now e il live set di Alex.Do; l’attesissimo Lords of Chaos con 3 proiezioni a grandissima richiesta; doppio tutto esaurito per Rude Boy, vincitore del Premio Best Documentary; successi trasversali per il film sul mitico musicista argentino Piazzolla, Manchester Keeps on Dancing sulla scena elettronica della città inglese e il doc sulla band genovese Ex-Otago – Siamo come Genova; sala piena anche per la sonorizzazione live di Berlino Sinfonia di una grande città.

L’ultima proiezione di domenica 3 con il doc Una canzone senza finale, sui Truzzi Broders, ha regalato al festival una chiusura emozionante e degna di un’edizione da record con la Sala 1 gremita di un pubblico coinvolto e appassionato.

Lo spettacolo Telemusik ha richiamato oltre 300 spettatori, così come Le Grand Bal e Studio 54; mentre con la proiezione gratuita di Hansa Studios, sono stati raccolti oltre 500 € devoluti a favore della Fondazione F.A.R.O..

Al SYS Club, novità di questa V edizione, si sono avvicendati 9 dj che hanno intrattenuto ospiti e pubblico al 1° piano del Museo del Cinema – Massimo, per gli aperitivi musicali durante i quali sono state consumante 1.400 degustazioni di Diplomatico, main sponsor del festival.

Ma il seguito di Seeyousound si fa importante anche in rete: nei 10 giorni di evento la pagina Facebook del festival ha registrato oltre 10.000 interazioni con i post (tra like, condivisioni e commenti), Instagram ha visto oltre 1.800 visite sul profilo e la versione digitale del catalogo del festival è stato consultata più di 6.500 volte. Significativi anche i dati relativi al ‘reinvestimento sul territorio’ dei fondi pubblici e privati raccolti da Seeyousound, a partire dai 113 ospiti, di cui 27 stranieri, che hanno consumato 340 pasti e occupato 130 camere d’albergo in città.

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: