Quantcast
Abel Ferrara girerà in Piemonte con Nicolas Cage, Willem Dafoe e Isabelle Huppert

La prima indiscrezione era stata data da Paolo Tenna e Paolo Manera durante la presentazione dei dati finali 2016 di Film Commission. Ora arriva la conferma e all’annuncio definitivo mancano solo alcune questioni tecnico-produttive. Abel Ferrara girerà in Piemonte il suo nuovo film “Siberia”.

Coproduzione inglese, sei settimane di ripresa, di cui ben cinque in Piemonte. Un budget di 3 milioni di euro e una ricaduta sul territorio già calcolata in un milione di euro. Il 50% è già coperto dalla produzione inglese, Fip sta definendo i dettagli per portare al 30% la quota coperta dal tax credit, ma al momento non è difficile convincere le aziende ad investire sul cinema in Piemonte (con un nome del genere, poi!). Un bel modo per cominciare il 2017.

Dopo una serie di incontri con Paolo Damilano e Paolo Tenna, dopo aver visionato le locations (ed essersi innamorato di Torino), Ferrara ha scelto Bene Vagienna, Cuneo e la Val Argentera. Siberia sarà infatti sulla natura con un sacco di deserto e di neve, ispirato al Libro rosso di Jung.

Oh, cosa non da poco per la risonanza mondiale che potrà avere la pellicola, i protagonisti già annunciati sono Nicolas Cage, William Dafoe e Isabelle Huppert… mica pizza e fichi!

Chiudo col dirvi che questo è solo uno dei due grossi progetti di risonanza internazionale su cui Film Commission e Fip stanno lavorando per il 2017. L’altro parrebbe ancora più grosso, al punto che da via Cagliari il riserbo è totale!.

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: , , , , ,