Quantcast
Dal 27 al 29 marzo Alba Film Festival con i grandi classici

Prende il via venerdì 27 marzo e prosegue fino a domenica 29 l’Alba Film Festival, dedicato al cinema rivisistato. Si comincia venerdì con la serata dedicata ad Orson Welles, sabato sarà il momento di Truffaut e Hitchcock, infine domenica Francesco Rosi e poi a chiudere lo storico Nosferatu di Murnau.

alba-film-festival
Insomma grandi classici a cui si affiancano eventi collaterali interessanti, dalla proiezione del corti alla mostra dei vinili delle colonne sonore. L’ingresso è sempre gratuito e se siete in zona non perdete l’occasione di rivedere i grandi classici nella nuova sala Beppe Fenoglio. I dettagli sul sito del festival.

Alba Film Festival con questa rassegna ricalca la propria ultradecennale tradizione omaggiando il grande cinema che è entrato nella storia e che anniversari e ricorrenze riportano con immutata vitalità e copie restaurate. Quest’anno ricordiamo Orson Welles, Francesco Rosi, François Truffaut e Alfred Hitchcock.
Oltre che della storia, vogliamo parlare del presente e del futuro, attraverso il possibile recupero di tradizioni, storie e location del territorio, o l’emergere di nuove personalità espressive, soprattutto giovanili. Nell’ambito musica-visione proponiamo un esperimento stimolante: il celebre Nosferatu di Murnau con un nuova partitura musicale eseguita dal vivo. A chi dice che il cinema è morto preferiamo rispondere “Viva il Cinema!”

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: