Quantcast
Riapre il cinema Esedra a Torino, e punta sulle rassegne

Un cinema che non chiude, che riapre, che sopravvive, è sempre una buona notizia.
Questa volta il protagonista è il cinema Esedra, di via Bagetti 30. L’Esedra, che era nato nel 1950, riapre gestito da Distretto Cinema insieme alla parrocchia e a don Ottorino Vanzaghi.

cinema-esedra
Spettacoli per ora il venerdì (si comincia domani), il sabato e la domenica con i successi della stagione, ma l’appuntamento interessante è quello del lunedì, quando l’Esedra si dedicherà alle rassegne.

Si comincia con Torino al cinema (e ovviamente con Profondo rosso).

Qui di seguito il programma delle prime rassegne.

LE RETROSPETTIVE DEL LUNEDI’ DELL’ESEDRA – ore 21,15
Replica il martedì seguente al Gobetti di San Mauro

Torino vista dal cinema

Profondo rosso 27 ottobre

Mimì metallurgico 3 novembre

la donna della domenica 10 novembre

 

Film da Oscar (parte prima)

il discorso del re 17 novembre

il silenzio degli innocenti 24 novembre

Non è un paese per vecchi 1 dicembre

 

L’Avvento e il cinema

Uomini di Dio 8 dicembre

il vangelo secondo matteo 15 dicembre

 

Quando l’horror era un classico

l’esorcista 12 gennaio

l’invasione degli ultracorpi 19 gennaio

Non aprite quella porta 26 gennaio

 

Italiani, strana gente

Amici miei 2 febbraio

Viaggi di nozze 9 febbraio

Non ci resta che piangere 16 febbraio

 

Film da Oscar (parte seconda)

The millionaire 23 febbraio

million dollar baby 2 marzo

io e annie 9 marzo

 

Quasi quasi, amici

Il grande freddo 16 marzo

Jules e Jim 23 marzo

Quasi amici 30 marzo

 

Governi vicini e Governi lontani

I diari della motocicletta 13 aprile

il divo 20 aprile

l’ultimo re di scozia 27 aprile

 

E la chiamano estate

Basilicata coast to coast 4 maggio

Marigold Hotel 11 maggio

Moonrise Kingdom  18 maggio

Pranzo di Ferragosto 25 maggio

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: