Quantcast
Quella volta che Bob Dylan suonò a Barolo – Benvenuto mister Zimmerman

Nell’estate del 2012 Barolo venne invasa da un numero di persone che mai si erano viste su quelle colline.
Il motivo era più che logico: il sorprendente concerto di una stella mondiale della musica e della poesia come Bob Dylan.
Al concerto quel giorno c’erano sei mila persone e tra loro anche Stefano Rogliatti e Davide Mazzocco.

benvenuto-mister-zimmerman

Il duo in realtà era a Barolo già da qualche giorno perchè l’intenzione era quella di testimoniare come un piccolo paese si prepara ad accogliere un evento del genere.

Il risultato è Benvenuto mister Zimmerman, un corto che è ormai pronto ed il cui trailer è stato da pochi giorni rilasciato.

L’obiettivo di Rogliatti e Mazzocco è quello di capire come la cultura di una comunità locale così ristretta sia riuscita a fondersi con quella di uno dei principali artisti di tutta la storia della musica pop, e partendo da lì comprendere l’evoluzione del territorio delle Langhe da un passato contadino ad un presente di grande appeal culturale e naturalmente enogastronomico.

Il trailer lascia intuire che l’obiettivo possa essere stato raggiunto.

Aggiornamento: Qui di seguito potete ora vedere il film nella sua versione integrale

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: , , , ,